/ Cronaca

Cronaca | 23 luglio 2021, 19:44

Tragedia sulle montagne biellesi. Muore bancario astigiano. A tradirlo dell'erba lungo il sentiero

L'uomo, 55 anni è precipitato da una parete del monte Mars. Si trovava con un collega di Occhieppo. Demartini, Banca di Asti: "Voglio ricordarlo con stima e affetto sia per lo spessore umano sia per le sue elevate capacità professionali"

Luciano Picasso

Luciano Picasso

Tragedia sulle montagne biellesi. A perdere la vita, Luciano Picasso, responsabile area crediti di Banca di Asti. Aveva 55 anni.

L'uomo sarebbe precipitato da una parete del Monte Mars, a tradirlo sarebbe stato un ciuffo d'erba lungo il sentiero. L'escursionista si trovava in compagnia di altri amici quando si è consumata la tragedia. Le cause della caduta sono ancora da accertare.

L’incidente si è verificato poco prima delle 14 di oggi, 23 luglio. Sul posto si è portato il Soccorso Alpino e l’elisoccorso per il recupero della salma. A Oropa, intanto, si sono portati i Carabinieri e il personale del 118.

Il corpo è stato recuperato con difficoltà, per la presenza della nebbia, dal drago dei vigili del fuoco.

“Sono profondamente addolorato per questa bruttissima notizia” - dichiara Carlo Demartini, ad del Gruppo Cassa di Risparmio di Asti dove il dott. Luciano Picasso ricopriva il delicato e prestigioso incarico di Direttore Crediti -. Luciano ed io lavoravamo  fianco a fianco da parecchi anni. Voglio ricordarlo con stima e affetto sia per lo spessore umano sia per le sue elevate capacità professionali. A nome del Presidente, dei Consigli di Amministrazione e dei Collegi Sindacali di Banca di Asti, Biver Banca e di Pitagora, di tutti i colleghi e mio personale esprimo il più sentito cordoglio e vicinanza alla famiglia di Luciano”.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium