/ Cronaca

Cronaca | 01 agosto 2021, 15:22

Proseguono senza sosta le ricerche del 31enne Emanuel Marino

Martedì il giovane, affetto da schizofrenia, si è allontanato dalla sua abitazione di Buttigliera d’Asti

Volantino scomparsa Emanuel Marino

Proseguono, purtroppo ancora senza esito, le ricerche del trentunenne Emanuel Marino, allontanatosi lo scorso martedì dalla sua abitazione di Buttigliera d’Asti.

Massiccia la presenza di vigili del fuoco – che hanno allestito l’UCL (Unità di Comando Avanzato) che funge da coordinamento delle attività di ricerca, nell’area antistante la scuola “Andriano” di Castelnuovo Don Bosco –, operativi anche con l’elicottero “Drago”, i cani cerca persone della scuola nazionale di Volpiano (TO) e i droni guidati dal nucleo SAPR Piemonte/Lombardia. Presenti sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Villanova d’Asti e delle Stazioni di Castelnuovo Don Bosco e Montafia.

Intanto la famiglia – con particolare riguardo per la sorella Chiara, che per prima ha lanciato l’allarme per la scomparsa anche sui social – continua le attività parallele di ricerca attuata anche mediante la diffusione di volantini con la foto di Emanuel e informazioni utili nel caso lo si incroci.

E’ plausibile ipotizzare che il giovane, affetto da schizofrenia, si sia allontanato volontariamente di casa e si sia perso, non riuscendo più a farvi ritorno. Fisicamente è alto, robusto, con capelli castani rasati, occhi nocciola, pelle chiara con lentiggini. Al momento della scomparsa indossava una maglia gialla con un numero rosso, dei jeans scuri, scarpe nere e occhiali da sole a specchio.

Chiunque sia in grado di fornire informazioni utili al suo ritrovamento può contattare, oltre al numero unico di emergenza 112, il 347/3722441 (la sorella Chiara) o il 377/3072765 (la madre Maria Teresa)

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium