/ Attualità

Attualità | 08 settembre 2021, 08:55

Castagnole Lanze: i coscritti della leva 1930 doneranno la loro bandiera al Comune

Rinviata lo scorso anno a causa della pandemia, la cerimonia si svolgerà sabato pomeriggio all’ex chiesa Confraternita dei Battuti Bianchi

La leva castagnolese del 1930

La leva castagnolese del 1930

Sabato pomeriggio, alle 18, i coscritti della classe 1930, con la madrina Teresa Ebrille, doneranno al Comune la bandiera della leva. Pertanto, in seguito alla cerimonia in programma presso l’ex chiesa Confraternita dei Battuti Bianchi, dopo anni di feste e ritrovi in piazza il drappo in velluto, conservato dalla madrina, troverà casa in Municipio.

Il sindaco Carlo Mancuso ha deciso che la bandiera adornerà la sala del Consiglio Comunale: "E' la prima volta - dice il primo cittadino - che riceviamo la bandiera della leva, testimonianza importante della vita della nostra comunità. La conserveremo con cura e orgoglio, e chissà che anche altri coscritti non decidano di fare altrettanto: potremmo far nascere, qui a Castagnole, la collezione delle bandiere della leva".

Volontà della madrina e dei coscritti era di consegnare la bandiera al Comune nel 2020, allo scoccare dei 90 anni, ma l’epidemia sanitaria ha variato i programmi, rinviando di un anno la cerimonia, ospitata nel paese alto.

A Castagnole attualmente risiedono undici persone della classe 1930 (la madrina è residente ad Asti), invitate dal Comune a partecipare all'incontro di sabato: Rosina Bordina, Luciana Borello, Carlo Chiola, Rinaldo Colombaro, Bruna Ferro, Grazia Franco, Ernesta Ghione, Alfonso Mancuso (papà del sindaco), Santuzza Ponza, Paola Maria Ruto, Miranda Maria Santamaria.

“Sarà sicuramente - anticipa il sindaco Mancuso - un momento di grande commozione: molti di loro non si vedono da anni. Chissà quante cose avranno da raccontarsi”. La cerimonia sarà riservata alla classe 1930, alla madrina, ai coscritti e alle coscritte, ai loro familiari e ai rappresentanti delle associazioni locali invitate dal Comune che, al termine, offrirà il rinfresco.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium