/ Attualità

Attualità | 16 settembre 2021, 07:30

Al Teatro Alfieri di Asti la 27esima assemblea di apertura per l'annata dei Lions distretto ligure-piemontese

A guidarla il governatore, l'astigiano Pier Franco Marrandino. Sabato mattina a dare il via all'evento, la messa a dimora di 5 alberi

Pier Franco Marrandino

Pier Franco Marrandino

Il Teatro Alfieri di Asti, ospiterà un importante appuntamento dei Lions del Distretto Ligure-Piemontese 108 Ia 3 con circa 300 partecipanti.

L'occasione sarà la  XXVII Assemblea di Apertura per l'annata guidata dall’astigiano Pier Franco Marrandino come Governatore 2021/22

Parteciperanno officer distrettuali, nazionali e delegati di 61 Club (1.920 soci).

Un momento decisivo per l'attività dei Lions come ci spiega Giuseppe Bottino  coordinatore di tutti i service: "Il Lions è a 360 gradi per cercare di risolvere i problemi. Negli ultimi tempi le nostre attività sono state praticamente tutte convogliate sul Covid, ma si cerca di presentare sempre l'universo dei territori. Abbiamo una missione storica, sia per le esigenze istituzionali che per presentare e definire le innumerevoli attività di service in programma per i prossimi dodici mesi. Si tratta di centinaia di service effettuati per aiutare a risolvere i non pochi problemi che affliggono la società, con particolare riferimento a: salute, vista, fame, giovani, anziani ed emergenze".

Il Lions è un’associazione di Club i cui soci sono volontari dediti a: “prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità… e servirla senza alcun vantaggio personale”

Altro punto di forza dell’associazione è il Codice dell’Etica: “adempiere ai propri obblighi di cittadino nei confronti del proprio Paese e della propria Comunità agendo con incessante lealtà e donando spontaneamente lavoro, tempo e denaro”. E inoltre: “Essere cauti nella critica, generosi nella lode, sempre mirando a costruire e non a distruggere”.

L'assemblea di apertura sarà quindi fulcro di un anno lionistico  particolarmente intenso.

Sabato mattina un evento 'prologo' darà il via agli eventi Lions. Alle 11.15 al parco Biberach, saranno messi a dimora dal Distretto 5 alberi. Oltre al governatore Marrandino ci sarà il presidente del Congresso  Alessandro Agostinucci, l'Officer Distrettuale Ambiente Roberta Pistone, il coordinatore Ambiente PDG Senia Seno, i presidenti dei Club Lions Asti Host, Asti Alfieri, Storici, artisti e Presepisti d'Asti e Villanova.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium