/ Politica

Politica | 09 ottobre 2021, 19:32

Europa Verde Verdi Asti inizia la mobilitazione in vista del voto del 2022

Gazebo e punti d'incontro sistemati in diversi giorni in varie parti della città

Europa Verde Verdi Asti inizia la mobilitazione in vista del voto del 2022

Europa Verde Verdi Asti inizia la mobilitazione in vista del voto del 2022

I coportavoce Patrizia Montafia e Giuseppe Sammatrice annunciano che Europa Verde Verdi Asti riprende dopo la pausa estiva l'attività politica di confronto e partecipazione con la cittadinanza, in vista delle elezioni amministrative previste nel 2022.

"Ai nostri gazebo accoglieremo le istanze e le criticità che i cittadini vorranno esprimere nei confronti  di chi oggi sta governando la  città di Asti. Europa Verde Verdi ha avviato già da qualche mese ogni attività che ci condurrà fino alle amministrative della prossima primavera ed il contributo dei cittadini per noi sarà di primaria importanza, accogliamo ogni  progetto politico che arriva dal basso e sarà nostro compito portarlo fino infondo accogliendo ogni candidatura che possa dare un vero contributo per una reale riconversione ecologica della città", hanno spiegato in una nota.

"Nel mese di ottobre potete trovarci ai Gazebo o scrivere a info@europaverdeasti.it oppure telefonare al 3714431175", prosegue Europa Verde Verdi Asti, che poi aggiunge le date dei banchetti già programmate: piazza Campo del palio, nei pressi semaforo pedonale di c.Einaudi giorni 9-16-23-30 Ottobre orari dalle 10 alle 18; mercato rionale di Via Gozzano giorni 12-19-26 Ottobre dalle ore 10 alle 12; mercato rionale di Piazza Madonna di Lourdes, giorni 7- 14- 21- 28 dalle ore 10 alle 12. 

"Per l'occasione, oltre a raccogliere le firme per il referendum contro la caccia del comitato 'Si aboliamo la caccia', ascolteremo le istanze che i cittadini rivolgeranno alle istituzioni", conclude la nota.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium