/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 21 novembre 2021, 10:20

Il tema della violenza sulle donne oggi in teatro alla Torretta di Asti con "Misia. Confessioni di una concubina" di Fiorella Carpino

Lo spettacolo, alle 18, sarà anticipato da un dibattito e poi partirà per una tournée

Il tema della violenza sulle donne oggi in teatro alla Torretta di Asti con "Misia. Confessioni di una concubina" di Fiorella Carpino

Questa sera alle 18 al Teatro della Torretta di Asti andrà in scena "Misia. Confessioni di una concubina" dell'attrice astigiana Fiorella Carpino, tratto dal romanzo di Roberta Mezzabarba.

Si tratta dell'anteprima dello spettacolo e ci sarà anche  dibattito con le artiste condotto da Federico Bava con intervento di Anna Buonocore, esperta in scrittura autobiografica, formatrice L.U.P.A. (Libera Università sulla Persona in Armonia) e Roberta Mezzabarba, autrice del romanzo “Le confessioni di una concubina” in streaming.

Assistenza tecnica Federico Bava/Susanna Nuti

L’anteprima darà il via alla piccola tournée che vedrà lo spettacolo protagonista nel teatro dell’Unione a Viterbo e nel teatro Rivellino a Tuscania in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Chi è Misia?

Misia è una donna tra tante/Misia è tante donne/Misia sono io/Misia sei tu/Misia è la vicina del piano di sotto/Misia è la cassiera che ti sorride a forza.

Misi e la sua storia faranno riflettere gli spettatori sulla giornata del 25 novembre contro la violenza sulle donne. Terribilmente attuale, terribilmente forte e incisiva.

Ingresso 10 euro, studenti 5. Libero per i minori di 14 anni Info e prenotazioni 3331222391. Per accedere al teatro è obbligatorio essere in possesso di green pass.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium