/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 07 gennaio 2022, 13:24

Personale livornese per il duo artistico astigiano Delta N.A.

L’inaugurazione di “Sogni di carta” è in programma sabato 22 gennaio alle 18

In questa e nelle immagini a fine articolo alcune delle opere dei Delta N.A. esposte in mostra

In questa e nelle immagini a fine articolo alcune delle opere dei Delta N.A. esposte in mostra

Gli artisti astigiani Delta N.A. saranno protagonisti di una mostra personale, intitolata “Sogni di carta”, in programma presso “Il Melograno Galleria d’arte” di Livorno.

Come sottolineato dal titolo, la mostra sarà focalizzata sulle molteplici forme espressive utilizzate dal duo come inchiostri, matite e pastelli secchi, acquerelli e rilievi tridimensionali in pasta di cellulosa esclusivamente su supporti cartacei.

L’espressione artistica dei Delta N.A. nasce dalla collaborazione decennale di due artisti che lavorano su ogni opera attraverso una forma di creazione “all’unisono”. Coppia anche nella vita, dipingono a quattro mani, simultaneamente, condividendo ed espandendo le proprie anime nei segni e nei colori delle loro opere d’arte.

“Essere costantemente bombardati dalla presenza e dal modo di percepire le cose del nostro compagno, ci apre la mente e ci dispone all’ascolto di una voce profonda che vede il mondo non attraverso gli occhi ma con lo sguardo del cuore… - spiegano gli artisti – La carta è un materiale unico, che evoca la gioia e la spensieratezza dell’infanzia e del gioco ed allo stesso tempo raccoglie con leggerezza l’immediatezza sincera dei sentimenti. Così, con colori brillanti e mescolando svariate tecniche, ogni foglio racconta la luminosità eterea di un sogno ad occhi aperti”.

L’inaugurazione di “Sogni di carta” è in programma sabato 22 gennaio, alle 18.

Per maggiori informazioni: www.ilmelograno.eu

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium