/ Politica

Politica | 14 gennaio 2022, 14:02

Petizione su Change.org per chiedere a Mario Bovino di ‘scendere in campo’

L'ex assessore allo Sport per il momento non si è espresso sul suo futuro politico, ma il suo nome è ricorrente in ottica Comunali 2022

Foto d'archivio dell'ex assessore Mario Bovino

Foto d'archivio dell'ex assessore Mario Bovino

Anche se il diretto interessato per il momento non si espone, né pubblicamente e né privatamente (giorni fa, da noi interpellato via messaggio, ha risposto “In questo momento preferisco stare lontano dalle dinamiche politiche cittadine”), il nome di Mario Bovino è ricorrente nei discorsi relativi le future elezioni Amministrative.

L’ex assessore comunale allo Sport, dimessosi dall’incarico nelle scorse settimane, ‘piace’ a numerosi elettori di centro-destra ed ora viene citato espressamente da una petizione aperta da Maurizio Finotto, del gruppo Facebook “Dalla parte degli Astigiani”, sul noto sito Change.org per chiederne la candidatura a sindaco.

“Lui potrebbe essere l'umo della svolta, della rinascita della nostra meravigliosa città – si legge nel testo della petizione – Se sei uno dei tanti scontenti della gestione pubblica e vorresti astenerti dal voto, questa è l'occasione per cambiare”.

Al momento in cui scriviamo, la petizione, raggiungibile collegandosi a questa pagina, ha raccolto 14 sottoscrizioni.

Gabriele Massaro


SPECIALE ELEZIONI 2022 - ASTI
Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium