/ Sport

Sport | 23 giugno 2022, 10:37

Pattinaggio: nella prima fase del campionato nazionale Uisp bene la Blue Roller Asti

Prossimo appuntamento domenica 26 giugno con il quartetto Euphorie al Trofeo Interregionale Gruppi Folk e pattinaggio spettacolo UISP a Vigevano.

Pattinaggio: nella prima fase del campionato nazionale Uisp bene la Blue Roller Asti

La Blue Roller Asti è stata impegnata dal 12 al 15 giugno scorso, a Bologna e a Calderara di Reno, per la prima fase del Campionato Nazionale UISP, la grande rassegna nazionale “Skating Fest” che racchiude in 27 giornate di gara, dal 10 giugno al 16 luglio, tutte le 194 categorie del pattinaggio a rotelle del circuito UISP.

In particolare, questa prima sessione, ha visto andare in scena le gare della specialità obbligatori, libero di categoria e solo dance.

Accompagnati in pista dagli allenatori Federico Trento e Federica Sigliano, prima a scendere in pista domenica 12 giugno al Palapilastro di Bologna per la specialità obbligatori, la 2 volte Campionessa Regionale Emma Babus (11 anni) in categoria Primavera Debuttanti. Nonostante il terzo miglior punteggio assegnatole dal primo giudice, Emma scivola in ottava posizione finale per un errore nel secondo esercizio, ma soddisfa comunque per la prestazione e la concentrazione mantenuta nonostante l’esordio in una competizione di livello nazionale.

Martedì 14 giugno, sempre al Palapilastro di Bologna, è stata la volta delle 3 compagne di squadra più giovani (9 anni), in categoria Novizi UISP.

Anche per loro debutto assoluto a livello nazionale, tanta emozione e prestazioni comunque di rilievo con:

  • Amelia Icardi in 6° posizione

  • Andrea Comune in 11° posizione

  • Bianca Cerrato in 12° posizione

Una parentesi speciale va aperta per Amelia Icardi che a soli 9 anni ha dovuto gestire le risorse fisiche e mentali per affrontare, nell’arco temporale di 4 giorni, dal 14 al 17 giugno, tutte le sfide di livello Nazionale alle quali è stata iscritta per merito: i Campionati Nazionali UISP di obbligatori e libero appunto, ed il Trofeo delle Regioni a Montebelluna (TV), unica competizione di Federazione a livello nazionale per le categorie più giovani del pattinaggio a rotelle.

Quindi, senza possibilità di sosta Amelia ha affrontato, mercoledì 15 giugno, la gara di libero di Categoria questa volta al Pala Pederzini di Calderara di Reno. Buona la sua performance che le ha permesso, nonostante un paio di sbavature, di raccogliere la 13° posizione finale.

Contemporaneamente, tolti i panni da allenatrice e vestiti quelli da atleta, è scesa in pista, sempre a Calderara di Reno, Federica Sigliano per affrontare il suo primo campionato nazionale nella specialità della Solo Dance.

Reduce dalla seconda posizione guadagnata ai Campionati Regionali di Novara, Federica si è esibita nella categoria Superdance Diamond, affrontando un lotto di 34 atlete in gara e conquistando la 5° posizione parziale dopo la danza obbligatoria e la 4° posizione finale dopo la danza libera; quarto posto che in realtà recita stesso punteggio totale della terza classificata e secondo miglior punteggio nello stile. Risultato quindi di gran pregio sia per l’atleta che per la Blue Roller, che si affaccia in questa nuova specialità con un risultato di tutto rispetto.

Prossimo appuntamento per la Blue Roller sarà domenica 26 giugno con il quartetto Euphorie che parteciperà al Trofeo Interregionale Gruppi Folk e pattinaggio spettacolo UISP a Vigevano.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium