/ Attualità

Attualità | 31 luglio 2022, 18:00

Incontri di musicoterapia all'Apri di Asti

Il progetto ripartirà il 3 settembre con il coro dell'Apri che aprirà la rappresentazione teatrale "Anche i non vedenti nel loro piccolo si incazzano"

Renata Sorba, referente APRI Asti, ritratta nel corso di uno degli incontri

Renata Sorba, referente APRI Asti, ritratta nel corso di uno degli incontri

Ha riscosso un buon riscontro l'iniziativa proposta a soci e volontari di APRI di Asti con il maestro e direttore d'orchestra Matteo Scovazzo.

Ogni martedì pomeriggio il musicista ha proposto incontri di musicoterapia, coinvolgendo tutti con canti e suonando strumenti come tamburi, arpa, lira e ocean drum.

Gli incontri sono stati intervallati con canti e cori intonando canzoni popolari e coinvolgendo tutti suonando uno strumento come tamburi, arpa, lira e ocean drum.

"Il gruppo - spiega la presidente Apri, Renata Sorba - ha mostrato grande interesse e piacere nello svolgere le attività proposte dal maestro e nel contempo ha realizzato brani improvvisati e resi fruibili oltre che ai presenti ad altri soci con l'invio di audio e video che hanno testimoniato l'attività".

Il progetto riprenderà il prossimo 3 settembre in cui il maestro
dirigerà il coro di APRI denominato "Vedi come canto".

I brani verranno proposti all'apertura della rappresentazione teatrale "Anche i non vedenti nel loro piccolo si incazzano" proposta da APRI per la Giornata della vista, del bastone bianco e del cane guida in programma per la seconda settimana di ottobre.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium