/ Cronaca

Cronaca | 10 agosto 2022, 08:08

Praia: la polizia di Asti arresta due giovanissimi. Uno di loro aveva in mano una pistola pronta all'uso

Il secondo, che ha appena 21 anni, era stato condannato in via definitiva a 2 anni di reclusione per la sparatoria avvenuta nel luglio 2021 in Via Maggiora

Praia: la polizia di Asti arresta due giovanissimi. Uno di loro aveva in mano una pistola pronta all'uso

La Squadra Mobile della questura di Asti ha arrestato due giovani nel quartiere Praia della città.

Il primo, un 19enne già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, in aggravamento della precedente misura cautelare degli arresti domiciliari. Era stato trovato in compagnia di diverse persone all’interno dell’abitazione in cui era ristretto ai domiciliari. Mentre era ai domiciliari, due mesi fa, era stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Il secondo arrestato è un 21enne, anche lui già noto, condannato in via definitiva dal tribunale di Asti a 2 anni di reclusione e 3mila euro di multa in relazione alla sparatoria avvenuta nel luglio 2021 in via Maggiora ad Asti. E' stato arrestato in flagranza di reato, in quanto colto, all’interno dell’abitazione del 19enne, con in mano una pistola carica e pronta all’uso. Trovate anche diverse munizioni.

L'arresto del 21enne è stato convalidato dal gip del tribunale di Asti, che ha disposto la misura cautelare in carcere.

Fari puntati su Praia

Fari puntati, quindi, ancora una volta, da parte delle forze dell'ordine sul quartiere Praia.

Nei giorni scorsi, infatti, i carabinieri avevano arrestato il 34enne ritenuto responsabile dell'accoltellamento del 15 luglio scorso. 

L'uomo, secondo le ricostruzioni, aveva ferito gravemente al volto un passante. L'accusa è quella di gravi lesioni e tentato omicidio.

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium