/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 15 novembre 2022, 08:30

Al Teatro di Costigliole raccolta fondi per Aido Piemonte, con lo spettacolo "Medea la passione e l'ira"

Sabato 19 novembre alle 21 con il Teatro degli Strilloni. A seguire tavola rotonda sulle donazioni

Il teatro di Costigliole

Il teatro di Costigliole

Il Consiglio Regionale di Aido Piemonte, insieme alla Sezione Provinciale Aido di Asti e Gruppo Comunale di Canelli, organizzano per sabato 19 novembre al Teatro Comunale di Costigliole D’Asti in via Roma 16 alle 21 uno spettacolo teatrale di raccolta fondi per sostenere le attività di Aido in Piemonte volte alla sensibilizzazione e informazione sulle tematiche legate alla donazione di organi, tessuti e cellule.

La serata sarà l’occasione per assistere alla messa in scena di uno spettacolo unico nel suo genere: la compagnia teatrale de “Teatro degli Strilloni” di Torino, da sempre amica di Aido, propone il mito di Medea, con "Medea la passione e l'ira" tratto da Seneca, un’opera che valorizza la figura della donna e le forte passioni che animano il suo cuore. Medea è uno dei personaggio più celebri del mondo classico per la forza drammatica, la complessità e l’espressività che esprime.

Dopo la rappresentazione, seguirà una tavola rotonda con alcuni protagonisti della donazione che racconteranno le loro esperienze. A moderare la discussione sarà proprio “Medea” accompagnata dal dott. Mauro Berto, medico e volontario AIDO di Biella. In questo frangente si racconteranno storie di donazione e si darà voce all’emozione che caratterizza il messaggio della solidarietà con un inedito connubio fra teatro e vita reale.

Tutti i proventi serviranno per finanziare le iniziative di promozione e informazione corretta sulla donazione, in particolare verso i più giovani.

Prenotazioni e informazioni 3282096469 — 3383344198 oppure piemonte@aido.itasti.provincia@aido.it.

Files:
 manifesto Medea STAMPA (0.9 MB)

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium