/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 28 novembre 2022, 14:27

Canelli: la “Via degli Innamorati” ora ospita anche un’opera di Enrica Maravalle

Si intitola “Gli innamorati” ed è un dipinto ad olio realizzato su una base in acciaio

Canelli: la “Via degli Innamorati” ora ospita anche un’opera di Enrica Maravalle

La mostra permanente sul tema dell’amore che caratterizza la Stërnìa – antica e suggestiva stradina in acciottolato che si inerpica dalla parte bassa di Canelli fino al Castello, da tempo ribattezzata “Via degli Innamorati” in ricordo della visita che il celebre Raymond Peynet, creatore dei ‘fidanzatini’ vi fece nel 1993 – da quest’oggi si arricchisce con una nuova opera. Un dipinto ad olio su acciaio di Enrica Maravalle, che l’artista canellese ha realizzato nel corso di quest’anno e ha chiamato “Gli innamorati”.

“Nel dipinto – spiega l’artista canellese – ho voluto esprimere, in forma poetica, i sentimenti che due giovani si scambiano con gli sguardi. Si vedono sullo sfondo le verdi colline percorse da una strada stilizzata, alla sommità della quale compaiono alcuni simboli di Canelli. Al centro dell'opera si trovano tre palloncini, il cuore, il sole e la luna, che svettano in un cielo blu”.

L’artista ha voluto altresì esprimere il proprio ringraziamento al sindaco di Canelli, Paolo Lanzavecchia, all’assessore alla Cultura Giovanni Bocchino e al collega Giancarlo Ferraris, del “Club Canelli – produttori di bellezza”, ideatore del progetto artistico che caratterizza la Stërnìa.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium