/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 11 maggio 2023, 19:16

Inaugurata a Canelli la mostra di Enrica Maravalle “Il colore dei sogni”

Oltre cento opere visitabili fino al 4 giugno nel Salone Riccadonna

Inaugurata a Canelli la mostra di Enrica Maravalle “Il colore dei sogni”

Nei giorni scorsi è stata inaugurata a Canelli, nel Salone Riccadonna, in Corso Libertà 25, la mostra-evento personale di pittura di Enrica Maravalle “Il colore dei sogni” che riunisce oltre cento opere realizzate dall’artista negli ultimi quattro anni.

Sono intervenuti il sindaco di Canelli Paolo Lanzavecchia e il vicesindaco Giovanni Bocchino.

Elena Capra ha presentato l'evento dialogando con l’artista, mettendone in luce il percorso artistico, i dipinti presentati e le suggestive installazioni.

Una sorpresa per il pubblico è stata lo scoprire che Enrica Maravalle è anche autrice di poesie e di racconti, di cui una scelta è stata magistralmente interpretata dagli attori del Gruppo Teatro Nove, Rosangela Pescarmona e Aldo Delaude, in una performance molto applaudita.

La mostra è aperta fino al 4 giugno 2023, ogni venerdì ore 16,30 - 19,30 ed ogni sabato e domenica ore 10,30 - 12,30 e 16,30 - 19,30.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Canelli e della Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato (Ente gestore del sito Unesco).

L'autrice

diplomata al Liceo Artistico a Roma, sua città di origine, ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento del disegno, professione che ha esercitato per alcuni anni in vari istituti della città e, in seguito, a Canelli dove si è trasferita. Il suo è stato un lungo percorso artistico con la organizzazione di mostre personali e la partecipazione a mostre collettive in varie città, tra le quali Milano, Torino, Genova, Parma e Bruxelles e, in particolare, alla mostra “Quattro Donne nell’arte” dello scorso anno a Canelli alla chiesa di San Rocco. Suoi dipinti sono presenti in collezioni private in Italia e all’estero.

Lo scorso anno una sua opera è stata installata sulla Sternìa, antica strada suggestiva in acciottolato che si inerpica dalla parte bassa della nostra città fino al Castello.

La strada è stata denominata "La via degli Innamorati" in ricordo di Raymond Peynet, il celebre autore francese creatore dei "fidanzatini", che aveva visitato Canelli nel 1983. Enrica Maravalle è presente nel “CAM - Catalogo dell'Arte Moderna” edito dalla Editoriale Giorgio Mondadori e dedicato agli Artisti italiani dal primo Novecento ad oggi.

Per ulteriori informazioni: sito personale https://enricamaravalle.com/ e-mail: enrica.merlino@gmail.com tel: +39 320 703 4545 Facebook: https://www.facebook.com/Enricamaravalleart Instagram: https://www.instagram.com/enricamaravalleart/

Comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium