/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 28 novembre 2022, 11:15

“Teatro a Museo, incontri di Natale a Palazzo Alfieri”. Il primo incontro sabato 3 dicembre

Letture, musiche e sollecitazioni sonore dedicato alla furia del Misogallo con Valentina Veratrini e Marco Viecca

La conferenza stampa di presentazione

La conferenza stampa di presentazione

Ritorna, per il quarto anno consecutivo Buon Natale Vittorio!, con un nuovo titolo, “Teatro a Museo, incontri di Natale a Palazzo Alfieri”.

Il primo dei tre incontri teatrali per scoprire il palazzo, le sue cantine, l'Alfieri misterioso e la furia del Misogallo, si svolgerà sabato 3 dicembre nel Museo alfieriano con repliche alle 12 – 15 – 17 – 19, un mise en espace con letture, musiche e sollecitazioni sonore dedicato alla furia del Misogallo con Valentina Veratrini e Marco Viecca.

Gli spettacoli vedranno la partecipazione della Professoressa Carla Forno che realizzerà interventi divulgativi. Ingresso gratuito previa prenotazione telefonando o recandosi di persona presso la biglietteria del Teatro Alfieri di Asti dal martedì al venerdì dalle 10 alle 17, tel. 0141.399057, oppure presentandosi direttamente a Palazzo Alfieri nei giorni e negli orari degli spettacoli fino ad esaurimento posti.

I posti disponibili per ogni turno di spettacolo sono limitati. L’iniziativa fa parte del progetto Fortissimamente Alfieri 2022. 

L’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Gabriele Accomazzo per il Teatro, è realizzata con il Patrocinio della Regione Piemonte e del Consiglio Regionale del Piemonte, il Contributo della Fondazione CRT e della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, il Sostegno e il Patrocinio della Città di Asti Assessorato alla Cultura ed è realizzata con la Collaborazione della Fondazione Asti Musei e la Collaborazione scientifica della Fondazione Centro di Studi Alfieriani di Asti.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium