/ Attualità

Attualità | 21 maggio 2023, 16:34

Antignano inverte la tendenza di un paese che invecchia. Festeggiata la seconda nata del 2023

La piccola Aurora Gonella e la sua famiglia ricevuti in Comune dal sindaco Civardi che ha consegnato una pergamena e prodotti per l'infanzia

Antignano inverte la tendenza di un paese che invecchia. Festeggiata la seconda nata del 2023

Due nascite in cinque mesi. Non sembrerebbe davvero una notizia eccezionale, ma sicuramente un evento da festeggiare per la piccola comunità di Antignano.

Il piccolo paese astigiano di 962 abitanti è uno dei tanti alle prese con il calo di abitanti che scelgono centri più "comodi" e vicini ai posti di lavoro.

Non solo: il calo delle nascite che affligge il nostro Paese, che invecchia rapidamente e vede sempre aumentare i nuclei composti da una sola persona, sta toccando in modo pesante i piccoli paesi dell'Astigiano che hanno una popolazione sempre più anziana, con pochi giovani e poche famiglie.

È quindi una splendida notizia la nascita della piccola Aurora Gonella, primogenita di Giulia Cillaroto e Paolo Gonella, famigliola residente ad Antignano, in frazione Gonella.

Aurora è la seconda bimba del 2023 e si spera di invertire la tendenza nazionale con un bel ricambio generazionale.

La famiglia ieri è stata ricevuta in Municipio dal sindaco, Alessandro Civardi, che ha consegnato la pergamena ricordo dell'evento e un pacco dono con prodotti per l'infanzia.

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium