/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2023, 11:53

Anche 12 Comuni astigiani beneficeranno dei fondi regionali per la messa in sicurezza territoriale

Il denaro fluirà nelle casse comunali di Berzano San Pietro, Castelnuovo Belbo, Cinaglio, Cocconato, Cossombrato, Isola d'Asti, Loazzolo, Moncalvo, Moncucco Torinese, Montafia, Portacomaro e Vinchio

Il canellese Marco Gabusi, assessore regionale alle Opere Pubbliche e Infrastrutture

Il canellese Marco Gabusi, assessore regionale alle Opere Pubbliche e Infrastrutture

La Regione Piemonte ha destinato oltre 3,2 milioni di euro per finanziare 62 interventi di ripristino infrastrutture, recupero sul patrimonio pubblico, sistemazione della viabilità comunale e messa in sicurezza del territorio.

Tra i Comuni beneficiari, 12 sono della provincia di Asti riceveranno complessivamente oltre 415 mila euro per interventi di diversa natura. Tra questi, la sistemazione della scarpata per la messa in sicurezza della strada Baudina - San Giovanni a Berzano di San Pietro, il consolidamento del tratto di via Nigiotto a Montafia, il ripristino del muro ammalorato con rimozione e sostituzione del tubo fognario a Portacomaro, la messa in sicurezza della scarpata nel concentrico di Vinchio.

Il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alle Opere Pubbliche e Infrastrutture Marco Gabusi hanno dichiarato di voler garantire il necessario sostegno economico e finanziario ai Comuni che non riuscirebbero da soli a fronteggiare i danni subiti a causa di calamità naturali, e di voler sottolineare l’assidua collaborazione tra la Giunta e gli Enti Locali, nell'operare insieme per la sicurezza dei cittadini e del territorio.

L’Assessore Gabusi ha concluso affermando di lavorare per garantire sicurezza e benessere, poiché consapevole che il suo impegno impatta direttamente sulla vita di coloro che chiamano “casa” il territorio piemontese.

I COMUNI DESTINATARI DI FONDI E RELATIVI INTERVENTI

Berzano di San Pietro - 15.000 euro

L'intervento prevede la sistemazione della scarpata per garantire la sicurezza nella zona di Baudina a San Giovanni.

Castelnuovo Belbo - 12.000 euro

Il finanziamento è stato destinato alla sistemazione della strada Valvallero nel comune di Castelnuovo Belbo, integrando il contributo precedentemente stanziato di 20.000,00 euro.

Cinaglio - 30.000 euro

Gli investimenti mirano alla messa in sicurezza di un tratto stradale critico nella zona di Valancurone.

Cocconato - 60.000 euro

I fondi sono stati destinati al ripristino della sicurezza sulla strada per Cocconito.

Cossombrato - 22.000 euro

L'investimento si concentra sul ripristino della sicurezza lungo la strada comunale Madonna, nelle vicinanze della località Madonna dell'Olmetto.

Isola d'Asti - 55.000 euro

Il progetto comprende il consolidamento della strada comunale Porta Giovanni e la mitigazione del rischio per gli edifici circostanti, con una parte dei fondi destinata a indagini geofisiche lungo via Porta Giovanni.

Loazzolo - 30.000 euro

Fondi per il ripristino della sicurezza lungo la strada comunale Case Romane.

Moncalvo - 60.000 euro

Il contributo è destinato al regolamento della Valle San Giovanni per mitigare il problema delle acque private che allagano la zona produttiva.

Moncucco Torinese - 16.104 euro

Intervento per il cedimento del sedime stradale in Via Caretto - Via Muraglia.

Montafia - 35.000 euro

Gli investimenti si concentrano sul consolidamento del tratto di via Nigiotto.

Portacomaro - 50.000 euro

Il finanziamento è destinato al ripristino di un muro danneggiato, con la rimozione e la sostituzione di un tubo fognario.

Vinchio - 30.000 euro

L'intervento si focalizza sulla messa in sicurezza della scarpata nella zona centrale, a valle del Belvedere vecchio Castello.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium