/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2024, 16:50

"Mariangela, lascerai un vuoto anche quaggiù in Australia"

Domani le esequie, celebrate dal vescovo di Asti Marco Prastaro alle 9:30 nella Collegiata di San Secondo. Attesi moltissimi esponenti della politica astigiana e regionale, del mondo del volontariato e della società civile

Il cordoglio della Giunta e del Prefetto alla camera ardente in Provincia (Merphefoto)

Il cordoglio della Giunta e del Prefetto alla camera ardente in Provincia (Merphefoto)

La notizia della improvvisa scomparsa di Mariangela Cotto ha colpito profondamente tutti, lasciando un vuoto significativo anche nella comunità astigiana in Australia.

Forte era, infatti, il suo legame e il suo interesse nel portare avanti politiche e rapporti con le varie comunità di astigiani presenti nel mondo. Una ricerca che la fece entrare in contatto anche con l'allora cardinale argentino Jorge Bergoglio

A farsi portavoce del cordoglio dell'intera comunità astigiana in Australia è Stefano Massasso: "In questo momento di dolore, siamo uniti nel ricordare la persona straordinaria che era e nell'esprimere le nostre più sincere condoglianze. Mariangela ha lasciato un segno indelebile attraverso il legame prezioso che ha instaurato con gli Astigiani in Australia.

La sua dedizione e affetto hanno contribuito a creare una rete di connessioni umane che ha reso la comunità più forte e coesa. I ricordi di Mariangela risplenderanno come stelle luminose nei cuori di coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerla. 

In questo momento di lutto, porgiamo le nostre più sentite condoglianze a familiari e amici, con la speranza che possano trovare forza nell'affetto delle persone che li circondano.

La memoria di Mariangela continuerà a vivere attraverso il legame speciale che ha creato, e il suo impatto positivo rimarrà una testimonianza duratura del suo spirito".

Domani i funerali celebrati dal vescovo

Molti astigiani stanno omaggiando il ricordo di Mariangela, in queste ore, recandosi presso la Sala Consiliare della Provincia di Asti, dove il feretro rimarrà esposto fino alle 20 di oggi.

Domani le esequie, celebrate dal vescovo di Asti, Marco Prastaro, alle 9:30 nella Collegiata di San Secondo, con partenza della salma al palazzo della Provincia. Attesi moltissimi esponenti della politica astigiana e regionale, del mondo del volontariato e della società civile

Dopo una benedizione nella parrocchiale di San Marzanotto, Mariangela riposerà nella tomba di famiglia presso il cimitero della frazione.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium