/ Attualità

Attualità | 08 febbraio 2024, 12:26

Cento candeline per Margherita e Maria: due nuove patriarche per l'Astigiano

Due donne, entrambe ospiti della RSA Zabert di Valfenera, festeggiano insieme il loro centesimo compleanno

Cento candeline per Margherita e Maria: due nuove patriarche per l'Astigiano

Margherita Berruto e Maria Stella hanno recentemente festeggiato il loro centesimo compleanno presso la RSA Zabert di Valfenera. Entrambe hanno vissuto una vita di duro lavoro e dedizione alla famiglia, e ora godono del calore e dell’affetto.

Margherita, nata il 11 dicembre 1923 a Chieri, ha dedicato la sua vita alla coltivazione dei campi e all’allevamento di polli e conigli. Dopo la morte del marito Tommaso, ha trovato conforto nel lavoro a maglia e nella cura del suo orto. Oggi, è circondata dall’amore delle sue due figlie, nipoti e pronipoti.

Maria, nata a Fratta Polesine il 23 febbraio 1924, ha vissuto l’esperienza della guerra prima di sposare Ildo e avere cinque figli. Nonostante le difficoltà, Maria è sempre rimasta serena, ricordando aneddoti e filastrocche che condivide volentieri con il personale della struttura che l’assiste da quasi nove anni.

Il consigliere provinciale Anna Macchia, a nome del presidente Maurizio Rasero, ha consegnato loro gli attestati di “Patriarca dell’Astigiano” insieme ad alcune pubblicazioni dell’Ente. Presente anche il sindaco del comune di Valfenera, Sergio Arisio, insieme a parenti e ospiti della struttura.

 

<cib-overlay></cib-overlay>

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium