/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2024, 12:19

L'appello dei Lions Club Storici Artisti e Presepisti: "Partecipate alla raccolta alimentare, aiutateci ad aiutare!"

Ritorna, per il quarto anno consecutivo, l'appuntamento ormai consolidato con l'iniziativa "Una spresa... da Leoni"

Per il quarto anno consecutivo, il Lions Club Storici Artisti e Presepisti d’Asti, sotto la guida di Donatella Peirone, ha dato il via all’iniziativa “Una spesa… da Leoni”. Un appuntamento ormai consolidato che si terrà sabato 15 e sabato 22 giugno, con l’obiettivo di raccogliere alimenti e beni di prima necessità per il Banco Alimentare di Quarto.

La solidarietà si manifesta attraverso gesti concreti, e il Lions Club d’Asti ne è un esempio lampante. L’edizione di quest’anno punta a eguagliare, se non superare, il successo delle precedenti, che hanno visto la raccolta di oltre 2,5 tonnellate di generi alimentari. Questi sono stati poi distribuiti attraverso il Banco Alimentare Piemonte Onlus – sede di Asti, un’istituzione che da anni si impegna a fornire sostegno alle persone in condizioni di vulnerabilità.

La raccolta benefica si estende su più comuni: Asti, Belveglio, Incisa Scapaccino e Mombercelli, dove numerosi esercizi commerciali hanno risposto con entusiasmo all’appello del club. Tra i quali figurano Despar e Metro ad Asti, la farmacia di Belveglio, Eurospar di Incisa e Ok Market di Mombercelli. I cittadini sono invitati a contribuire acquistando e donando prodotti come pasta, conserva di pomodoro, riso, legumi, tonno, carne in scatola, olio d’oliva, omogeneizzati, alimenti per l’infanzia, biscotti, latte e prodotti per la pulizia.

"Grazie ai negozi aderenti, al buon cuore di tutte le persone che parteciperanno, ai volontari e agli Alpini che daranno il loro supporto. Aiutateci ad aiutare!", affermano i Lions

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium