/ Cultura

Cultura | 03 dicembre 2019, 18:02

Proseguono gli appuntamenti della rassegna Mon Circo al Montexpo di Montiglio

Appuntamento sabato alle 21 e domenica alle 17 con lo spettacolo "Cyrano dans la Lune - Storia di un naso che voleva andare sulla Luna", della compagnia Deriva Clun

Proseguono gli appuntamenti della rassegna Mon Circo al Montexpo di Montiglio

Torna l’appuntamento al teatro-circo di Montexpo per “Mon Circo - Officina delle Arti viventi”: sabato 7 dicembre alle 21 e domenica 8 dicembre alle 17, saranno le ultime due occasioni per assistere allo spettacolo “CYRANO DANS LA LUNE – storia di un naso che voleva andare sulla Luna” della compagnia Deriva Clun. La compagnia ha infatti scelto le colline Monferrine e il progetto Mon Circo come luogo dove concludere la storia del proprio spettacolo.

Cyrano dans la Lune

Se il famoso naso di Cyrano fosse stato un naso da clown, cosa sarebbe successo? In continua alternanza tra prosa e clownerie, Villari e Deluca illustrano la storia di Cyrano de Bergerac e quella parallela di Hercule Savinien, l'uomo realmente esistito che con la sua figura ispirò lo scrittore Edmond Rostand. In scena una Luna, un marchingegno a rotelle, una valigia, una spada, due attori-clown ed una storia. Quella di Cyrano de Bergerac: in questo caso "osservata" attraverso il personalissimo sguardo dei due protagonisti. Attraverso continui cambi di registro lo spettacolo oscilla tra prosa e gioco clown, tra parodia e melodramma e ben presto la narrazione sposta il piano del racconto dall'opera teatrale alla figura di Hercule Savinien Cyrano de Bergerac, colui che ispirò la popolare opera di Edmond Rostand. Un uomo realmente esistito e non un personaggio di fantasia come spesso si crede, con una storia affascinante e tutta da scoprire. Tra aneddoti della vita reale di Cyrano e spunti tratti dal suo immaginifico romanzo “Viaggio sulla Luna”, il testo si intreccia inevitabilmente con l'opera teatrale di Edmond Rostand. Ne emerge la figura suggestiva di uno spirito libero e a tratti impulsivo, di un uomo coraggioso costretto ad affrontare con la sua spada e i suoi versi un gran numero di nemici, in nome della giustizia.

Lo spettacolo ha la regia di Daniele Villari, il disegno luci di Luca Carbone, le musiche dal vivi di Max Deluca, ed è stato ospitato in residenza artistica al Teatro della Caduta, al LabPerm di D. Castaldo.
La compagnia Deriva Clun è composta da Daniele Villari e Massimiliano Deluca: i due si sono riconosciuti, inseguiti e picchiati frequentando il corso di formazione dell’Atelier di Teatro Fisico Philip Radice di Torino. Dal 2012 il palcoscenico è lo spazio di gioco della loro poetica tra dinamica e deriva clown e i suoi cambi di registro, tra il comico e il meta teatro.

CYRANO DANS LA LUNE” è il terzo dei 10 spettacoli, nonché l’immagine copertina, della terza stagione di MonCirco, progetto della compagnia MagdaClan circo che porta nel cuore del Monferrato astigiano 10 compagnie internazionali per 7 mesi di programmazione. A fine spettacolo, come da tradizione moncirchina, gli artisti incontreranno il pubblico con “la poltrona dell’artista”: un momento in cui spezzare la barriera tra chi assiste e chi “gioca” e riempire gli artisti delle più disparate domande e curiosità, in collaborazione con Quinta Parete Open.

“Quali sono le parole giuste per dire che è l'ultima di uno spettacolo? Come organizzatori e come amici siamo onorati che Daniele e Max abbiano scelto la rassegna del MagdaClan per il loro gran finale...sarà un insieme di energia, di risate, di ricordi; – afferma Alessandro Maida – Per questo invitiamo tutti quelli che hanno già visto lo spettacolo -e soprattutto quelli che ancora devono vederlo – a raggiungerci per festeggiare insieme questi grandi artisti. Per Deriva Clun si chiude un gran capitolo ma gli auguriamo che se ne apra uno ancora più grande!”

Giunto alla sua terza edizione Mon Circo si rinnova: da “rassegna internazionale di circo contemporaneo, teatro e musica” il progetto evolve in “Officina delle arti viventi. Con la sua carica artistica, Mon Circo consolida la sua vocazione per il circo contemporaneo aprendosi alla danza, al teatro presentando una ricca programmazione di cui una prima nazionale, due spettacoli per le scuole, una prima edizione di Mon-Off al Teatro di Cavagnolo e tante novità. La rassegna, ideata e diretta da Giorgia Russo e Alessandro Maida, artisti della compagnia piemontese di circo contemporaneo MagdaClan, propone spettacoli di alto valore artistico e si svolge all’interno degli spazi di MontExpo.

Mon Circo

Mon Circo è nato per sopperire a una mancanza sul territorio di quella che è l’arte vivente, un luogo decentrato dai grandi poli culturali piemontesi che potesse creare stimoli e connessioni per chi è rimasto a vivere nei piccoli centri periferici. Dietro la proposta di spettacoli di evidente rilevanza artistica e ai progetti a sostegno della connessione comunitaria, ci sta la necessità di farsi promotori di una piccola rivoluzione non poi così utopica. – afferma Giorgia Russo direttrice artistica di Mon Circo e artista della compagnia MagdaClan - Mon Circo non è esclusivo, gerarchico o elitario, ma al contrario aperto e goloso di nuove proposte ed energie diverse. Da sempre con una vocazione di luogo di aggregazione e partecipazione, incontro e ritrovo, Mon Circo, dopo i primi due anni, continua la sua espansione in una direzione che vuole fare di questo progetto un vero e proprio polo culturale del territorio extra-urbano astigiano, per l’appunto il sottotitolo non sarà più rassegna di circo contemporaneo bensì Officina delle Arti Viventi.”

È consigliato prenotare telefonando al 3477670394 o scrivendo una mail ad info@moncirco.com dati i posti limitati della sala.


INFO
Apertura biglietteria un'ora prima dello spettacolo e punto ristoro attivo condito con le performance delle scuole di circo


PREZZI: BAMBINI 5/12 anni : 8 € /  RAGAZZI 13-19 anni : 10 € / ADULTI : 13 €  / MONTIGLIESI : 10 ALLIEVI SCUOLE CIRCO PROFESSIONALI E AMATORIALI : 5 € / FORFAIT TRIBU’ (2 adulti + 2 bambini) : € 35,00 + € 5,00 a bambino supplementare

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium