/ Politica

Politica | 04 dicembre 2019, 21:31

Ad Asti questa sera Consiglio comunale movimentato. Nella maratona verso l'approvazione del Bilancio 2020, alcuni manifestanti protestano per il taglio economico all'Israt

Un piccola folla ha pacificamente "invaso" la Sala del Consiglio

Ad Asti questa sera Consiglio comunale movimentato. Nella maratona verso l'approvazione del Bilancio 2020, alcuni manifestanti protestano per il taglio economico all'Israt

Consiglio comunale "caldo" questa sera per la discussione sul Bilancio 2020, che vede la presenza pacifica di diversi manifestanti con striscioni di protesta nei confronti della decisione dell'Amministrazione di ridimensionare il contributo economico all'Israt.

"Sembra un Consiglio aperto" commenta qualche consigliere. Alcuni cittadini sono presenti con striscioni per dissentire dal provvedimento che, dicono, ""riteniamo sia lesivo nei confronti di un ente che da 35 anni promuove la cultura, la memoria, la storia, contrastando la rinascita dell’intolleranza del razzismo".


Betty Martinelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium