/ Attualità

Attualità | 22 gennaio 2020, 19:19

Per il muro di Moncalvo raccolti oltre 6mila euro, grazie alla solidarietà dei cittadini e non solo

Il sindaco Orecchia: "Queste donazioni permettono di finanziare attività che non rientrano nelle operazioni di somma urgenza finanziate da fondi ministeriali”

Per il muro di Moncalvo raccolti oltre 6mila euro, grazie alla solidarietà dei cittadini e non solo

Il primo traguardo della raccolta fondi per il muro di Moncalvo è stato raggiunto.

La raccolta fondi è stata gestita mediante un conto corrente della proloco, dedicato esclusivamente alle donazioni.

Durante la serata musicale offerta da Orchestra Ritmico Sinfonica Astigiana del 27 dicembre sono stati donati 2780 euro.

L’aperitivo solidale, le donazioni volontarie e la raccolta calendari promossi dai commercianti hanno permesso di raccogliere ulteriori 3262,85 euro. 

Il dovere morale di intervenire

Mirko Ippolito, Presidente Pro Loco di Moncalvo: “Ringrazio tutti colori che hanno appoggiato queste azioni di raccolta fondi. Come volontari e come cittadini sentiamo il dovere morale di intervenire sul territorio e rispondere alle esigenze della comunità. La pubblicazione delle cifre corrette derivanti dalle donazioni è il mantenimento della nostra promessa nei confronti di chi ha creduto in questo progetto”. 

Grazie al contributo di molti sostenitori sarà possibile svolgere la pulizia del muro sottostante il campo da calcetto dell’oratorio.

La stabilità del muro

Christian Orecchia, sindaco di Moncalvo: “La pulizia del muro è un’operazione indispensabile per garantire e migliorare la stabilità del muro. La vegetazione indebolisce la struttura, soprattutto le radici delle grosse piante che sono cresciute indisturbate negli ultimi anni. La pulizia prevista è funzionale alle operazioni di monitoraggio ed è propedeutica a una più semplice manutenzione ordinaria, che dovrebbe essere costante negli anni a venire. Infatti verranno contestualmente applicate delle unità di rilevamento che comunicheranno con la stazione di monitoraggio, che è attualmente sarà montata sul terrazzo di un’abitazione di fronte. Queste donazioni permettono di finanziare attività che non rientrano nelle operazioni di somma urgenza finanziate da fondi ministeriali”. 

Tutti possiamo aiutare

Chiunque volesse volontariamente contribuire può farlo direttamente in banca sul CC 27526 o mediante bonifico bancario IBAN: IT03V0608547520000000027526. Importante indicare come causale “donazione per il muro”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium