/ Attualità

Attualità | 06 aprile 2020, 17:07

Pasqua e pasquetta a casa con i prodotti di Campagna Amica Coldiretti Asti

Sono 28 le aziende agricole e 5 gli agriturismi aderenti che propongono la spesa e i piatti a domicilio, anche per le ormai imminenti festività

Pasqua e pasquetta a casa con i prodotti di Campagna Amica Coldiretti Asti

Sono 28 le aziende agricole di Campagna Amica Coldiretti Asti ad aver aderito alla consegna della spesa a domicilio e che daranno un grande aiuto anche per chi vorrà, nonostante il periodo, preparare a casa il pranzo di Pasqua con ingredienti genuini, sani e freschi del territorio.

Nell'Astigiano, un altro importante servizio, per chi vuole gustare direttamente da casa i piatti tipici, è quello messo a disposizione da cinque agriturismi di Campagna Amica che, nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie in atto, si sono organizzati per portare i piatti a casa.

Il paniere è veramente completo e a chilometri zero, si va dalle carni e i salumi, agli ortaggi e la frutta, dai formaggi alla pasta, dal pane al miele, dal vino alla birra agricola, dalle conserve alle confetture, dalle uova alle nocciole fino allo zafferano.

“Possiamo coprire in modo capillare – spiega il direttore di Coldiretti Asti, Diego Furia - tutta la nostra provincia. E' una reazione veramente esemplare da parte delle nostre aziende, di fronte all’emergenza Coronavirus che sta profondamente cambiando le abitudini di acquisto. La nostra rete consente alle famiglie, senza muoversi da casa, di ordinare e ricevere prodotti freschi, genuini e a chilometro zero. La rete Coldiretti Campagna Amica è attiva in tutta Italia, anche perché con il ridursi delle uscite, nelle settimane di emergenza, è cresciuta del 97% la richiesta di consegne a domicilio”.

“Anche tutti i consumatori – sottolinea il presidente di Coldiretti Asti, Marco Reggio – stanno reagendo alla grande ai nostri appelli #MangiaItaliano, prenotando e pretendendo sempre più cibo italiano, premiando così il lavoro delle nostre aziende agricole.

Un fenomeno che si sta affermando anche nei supermercati dove finalmente si stanno privilegiando gli approvvigionamenti dei prodotti del nostro territorio, utile anche per fermare le speculazioni in atto sulla domanda di prodotti agricoli e alimentari. Ricordiamo a tutti – puntualizza Reggio - che nonostante tutto la natura non si ferma e il lavoro dei nostri imprenditori continua a fornire tutte le grandi eccellenze di cui siamo conosciuti nel mondo”.

“Proprio il perdurare della “quarantena - sottolinea la presidente degli agriturismo Terranostra Campagna Amica di Coldiretti Asti, Giovanna Soligo - ha spinto le nostre aziende agrituristiche ad attuare il servizio a domicilio, perché nonostante la crisi, pensiamo che gli astigiani possano meritarsi una pranzo o una cena senza dover cucinare in casa. Un servizio per chi in questo momento è solo in casa, ma anche sollecitato da chi in questo periodo continua comunque la sua attività lavorativa e che quindi ha così la possibilità di potersi fare recapitare un pranzo o una cena a domicilio, in linea con la giusta prerogativa di una vita quasi normale”. Anche per questa insolita Pasqua e ancor più insolita pasquetta.

Sul sito internet di Coldiretti Asti, www.asti.coldiretti.it, viene aggiornato l'elenco completo dei produttori agricoli che offrono il servizio di consegna a domicilio della spesa e dei pasti nella provincia di Asti.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium