/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 27 maggio 2020, 19:30

Asti: 320 avvocati su 650 hanno chiesto il bonus di 600 euro

Anche la macchina della giustizia è stata costretta a rallentare a causa del Covid19

Asti: 320 avvocati su 650 hanno chiesto il bonus di 600 euro

Anche il mestiere dell'avvocato è destinato al cambiamento, segnato dall'emergenza sanitaria da Covid19.

Una pandemia che ha costretto anche la macchina della giustizia a rallentare. Solo ora, in piena Fase 2, sta iniziando a sbloccarsi qualcosa.

Su 650 avvocati del Foro di Asti (Alba, Bra e Carmagnola) 320 hanno fatto richiesta per ottenere il bonus di 600 euro.

"Riesce difficile immaginare che un avvocato possa definirsi pienamente tale, quando gli venga impedito di recarsi presso il proprio studio. Il nostro mestiere non sarà più lo stesso", aveva dichiarato a questo proposito a fine aprile l'avvocato astigiano Filippo Testa.

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium