/ Attualità

Attualità | 07 agosto 2020, 16:41

Canelli, trovato un accordo per le aperture agostane dell’Agenzia delle Entrate

In considerazione del periodo emergenziale, l’Ente ha concesso l’apertura degli uffici in quattro mattinate del mese

Canelli, trovato un accordo per le aperture agostane dell’Agenzia delle Entrate

Il sindaco di Canelli, avvocato Paolo Lanzavecchia – in seguito a una riunione svoltasi mercoledì nella Sala Consiliare del Municipio, cui hanno preso parte lo stesso Lanzavecchia, il direttore regionale del Piemonte e ad interim della Valle d’Aosta dottoressa Maria Pia Protano e il direttore provinciale dottor Rocco Romanella – comunica di aver raggiunto un accordo con l’Agenzia delle Entrate in merito all’apertura dello sportello di Canelli nel mese di agosto.

Durante l’incontro, l’Amministrazione ha posto l’attenzione dei funzionari sui disagi derivanti dalla chiusura dello sportello per un intero mese e questi ultimi, pur ribadendo la difficoltà a reperire personale da destinare al suddetto sportello, in considerazione del periodo emergenziale hanno proposto l’apertura dalle 9 alle 13 nelle giornate di martedì 11 agosto, giovedì 20 agosto, lunedì 24 agosto e venerdì 28 agosto. Dal mese di settembre e sino al termine dell’emergenza sanitaria si prevede il ripristino dell’apertura nelle giornate di martedì e giovedì, sempre dalle 9 alle ore 13.

Il sindaco su richiesta dell’Ente provvederà, al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori e degli utenti, ad organizzare un presidio da parte della Polizia Locale e di volontari volto ad un supporto di accesso agli uffici. È anche in corso di valutazione l’eventuale apertura di uno sportello comunale volto al rilascio dei codici fiscali ai lavoratori stagionali nel periodo di maggior afflusso.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium