/ Politica

Politica | 07 settembre 2020, 15:36

Il Gruppo Consigliare M5S prende le distanze dall’On. Romano e ribadisce il Sì al referendum

Per supportare la campagna referendaria, sabato il Movimento sarà in corso Alfieri con un banchetto informativo

Il Gruppo Consigliare M5S prende le distanze dall’On. Romano e ribadisce il Sì al referendum

Ad alcuni giorni dalle dichiarazioni rilasciateci dall’On. Paolo Romano (CLICCA QUI per rileggere l'articolo), esponente del Movimento 5 Stelle in sempre più palese disaccordo con il Movimento, il Gruppo Consigliare pentastellato, per tramite di una nota stampa, prende posizione a riguardo e rimarca il proprio appoggio al Sì referendario.

“Siamo in democrazia, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, conscio, però, che ad ogni azione corrisponde una conseguenza scrivono il capogruppo Cerruti e i colleghi Spata, Giargia e Veneto –. Il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle astigiano prende le distanze da quanto detto dal nostro portavoce alla Camera dei Deputati e intende ribadire con forza l’appoggio alla riforma per la riduzione del numero dei parlamentari”.

Ad ulteriore riprova della scelta referendaria, il Gruppo annuncia che sabato 12 settembre, dalle 9 alle 19, in corso Alfieri angolo via Valle sarà presente un banchetto M5S cui presenzieranno anche la Senatrice Susy Matrisciano e il Consigliere Regionale Sean Sacco. “Avremo modo di dialogare nel merito della riforma, confrontandoci sui temi nel pieno rispetto delle regole democratiche”, scrivono ancora i pentastellati.

Che poi passano a rispondere al Direttivo cittadino di Forza Italia (CLICCA QUI per rileggere l’intervento), ricordando che Non è il MoVimento 5 Stelle ad aver richiesto fortemente il referendum bloccando di fatto l’entrata in vigore della Legge, sarebbe un controsenso visto che ridurre il costo della politica è per noi uno dei principi fondanti. Proprio Forza Italia, al contrario di quanto affermato, è in testa per numero di parlamentari firmatari promotori del referendum. Di seguito la lista completa:

FORZA ITALIA: Aimi, Alderisi, Barboni, Battistoni, Berardi, Biasotti, Binetti, Caliendo, Caligiuri, Cangini, Carbone, Causin, Cesaro, Craxi, Damiani, De Poli, De Siano, Fantetti, Fazzone, Floris, Gallone, Gasparri, Giro, Lonardo, Malan, Messina A., Minuto, Modena, Moles, Pagano, Papatheu, Paroli, Perosino, Pichetto Fratin, Rizzotti, Saccone, Schifani, Sciascia, Serafini, Siclari, Toffanin, Vitali.
LEGA: Barbaro, Candura, De Vecchis, Grassi, Lucidi, Marti, Montani, Pepe, Urraro.
GRUPPO MISTO: Bonino, Buccarella, Cario, De Bonis, De Falco, Fattori, Laforgia, Martelli, Merlo, Nugnes.
PD: Giacobbe, Nannicini, Pittella, Rampi, Rojc.
ITALIA VIVA-PSI: Garavini, Nencini.
M5S: Di Marzio, Marilotti.
Senatore a vita: Rubbia”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium