/ Attualità

Attualità | 21 ottobre 2020, 14:00

Covid 19: anche ad Asti ‘giro di vite’ sugli eventi per cercare di contenere i nuovi contagi

Il provvedimento riguarda anche i matrimoni: a quelli in Comune potranno partecipare solo sposi, testimoni e celebrante

Covid 19: anche ad Asti ‘giro di vite’ sugli eventi per cercare di contenere i nuovi contagi

Come aveva preannunciato nel corso della diretta social di sabato scorso, causa aggravarsi della situazione pandemica in tutta la regione, il sindaco Maurizio Rasero ha disposto anche ad Asti una serie di limitazioni precauzionali, finalizzate a evitare possibili assembramenti.

Pertanto, sono state annullate le tre giornate dedicate allo Street Food inizialmente previste in occasione dell’arrivo ad Asti del Giro d’Italia (la tappa, invece, resta confermata), non si svolgerà il convegno organizzato in occasione dell’assegnazione ad Asti del titolo di ‘Città del sollievo’ ed è stata annullata anche la prevista Fiera del Tartufo così come diverse altre iniziative in programma nelle settimane a venire.

Annullate anche, per quanto concerne l’Amministrazione cittadina, tutte le conferenze stampa in presenza (si svolgeranno su piattaforme virtuali) e ‘stretta’ anche per quanto concerne i matrimoni: a quelli celebrati in Comune potranno presenziare solo più 5 persone (sposi, testimoni e celebrante) e non più 15 come in precedenza.

Infine, per quanto riguarda eventuali limitazioni d’accesso relative strade e piazze in cui si svolge la vita notturna cittadina, il sindaco ha deciso di attendere il fine settimana. Sul tema, peraltro, lunedì mattina si svolgerà uno specifico Tavolo presso la prefettura.

G. M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium