/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 27 aprile 2021, 08:51

Linea Verde, seguito programma della Rai, domenica torna in Piemonte

Protagonisti i grandi vini e la 'Tonda Gentile'. Dalla Langa alla Tuscia Laziale

Il territorio piemontese, nuovamente all'attenzione della Rai con Linea Verde che, domenica 2 maggio racconterà il paesaggio di Langa abbinato alla Tuscia laziale.

Il Piemonte sarà protagonista con la Tonda Gentile frutto prezioso della Langa astigiana e albese, mentre da Barolo (Cn) si racconterà come nasce un grande vino.

Beppe Convertini sarà anche a Civita di Bagnoregio, la “città che muore” ma che in realtà, come racconteranno geologi, storici e abitanti del paese, è la città che resiste, la parte più spettacolare di un paesaggio vivente che muta ogni giorno. Beppe continuerà il suo viaggio portandoci in mezzo al “coro lunare di calanchi silenziosi e splendenti” per spiegarcene la natura.

Ingrid Muccitelli seguendo la valle del Tevere arriverà al borgo di Gallese. Lì in compagnia dello storico dell'arte Costantino d'Orazio ci racconterà la storia del Castello, abitato dalla stessa famiglia da più di 500 anni. Il racconto si intreccerà con quello di un illustre personaggio come Gabriele D’Annunzio, di cui ci parlerà lo storico Giordano Bruno Guerri dal Vittoriale.

Le nocciole sono il trait d'union di questi due territori. I conduttori racconteranno la nostra “Tonda Gentile”, varietà di nocciola IGP, per poi assaggiare anche un'altra specialità di questi generosi territori: i grissini.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium