/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 13 giugno 2021, 14:53

#visitA: la promozione turistica dell’Astigiano è fai da te

Un hashtag di invito a promuovere il territorio sta raccogliendo la partecipazione di molti astigiani e l’interesse di un ampio pubblico di prossimità

San Marzano Oliveto visto dal fotografo Giulio Morra

San Marzano Oliveto visto dal fotografo Giulio Morra

A come Asti, Astesana, Astigiano; A come la massima serie.

Prima lettera dell'alfabeto e ultima di un hashtag, #visitA, studiato e promosso per provare a portare turisti a visitare il nostro territorio. L’iniziativa, appena lanciata su Facebook, è nata all’interno della vivace attività di valorizzazione territoriale attuata dal consulente di promozione turistica Davide Palazzetti, convinto che, in assenza di propaganda da parte degli enti delegati, l'unica via, al momento, fosse convincere gli astigiani a fare da soli.

L’invito era ed è di usare questo hashtag nel postare immagini e racconti della tanta bellezza dei molti posti bellissimi che caratterizzano tutta la provincia di Asti, con l’ interesse, l’orgoglio e la consapevolezza di chi ci vive, con la sua partecipazione.

A solo qualche giorno dal lancio, il messaggio pare proprio essere arrivato: sono già centinaia i post che riportano all’iniziativa, con soggetto le nostre colline, monumenti, chiese, castelli o i tanti affascinanti borghi di cui è costellato il territorio.

La stagione turistica è in partenza e molte regioni o anche piccole destinazioni stanno riempiendo di immagini e promesse canali televisivi, pagine di riviste e giornali oltre ai social network. Il Piemonte se la sta prendendo con molta calma, così come Asti e l’Astigiano e allora anche un hashtag può aiutare, e allora: #visitA.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium