/ Politica

Politica | 03 ottobre 2021, 20:04

Amministrative: nell'Astigiano, alle 19, ha votato il 38,37% degli aventi diritto

Il picco più elevato è stato registrato a Quaranti (62,94% dei votanti), all'opposto Olmo Gentile (13,56%), A Nizza Monferrato ha votato il 35,59% degli elettori

Immagine generica di elezioni Amministrative

Immagine generica di elezioni Amministrative

Premessa la difficoltà di rapportare i dati con la precedente tornata amministrativa – per la quale si è votato nella sola giornata di domenica anziché, come questa volta, con urne aperte anche domani fino alle 15 – alle 19 l’afflusso di votanti negli undici comuni chiamati al voto (Casorzo, Castelnuovo Belbo, Cortanze, Nizza Monferrato, Olmo Gentile, Piovà Massaia, Quaranti, Roatto, Rocca d’Arazzo, San Paolo Solbrito e Scurzolengo) si è attestato al 38,37% degli aventi diritto. Pertanto più elevato rispetto alla media nazionale, che si è attestata al 33,37%

Guardando ai singoli centri, il picco positivo per numero di votanti è stato fatto registrare a Quaranti, dove si sono già recati alle urne il 62,94% dei votanti (nella tornata precedente la percentuale finale si attestò al 59,38%. All’estremo opposto si pone Olmo Gentile, dove alle 19 aveva votato il 13,56% (alle elezioni precedenti il totale si attestò al 28,46%). 

A Nizza Monferrato, di gran lunga il centro più grande tra quelli chiamati alle urne, alle 19 ha votato il 35,59% degli aventi diritto.

Il successivo aggiornamento, che come di consueto verrà comunicato e pubblicato dalla Prefettura di Asti, è previsto alla 23. Orario in cui chiuderanno i seggi, per riaprire domani mattina alle 7.

Gabriele Massaro

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium