/ Attualità

Attualità | 17 ottobre 2021, 14:27

Domenica doppio appuntamento con l’undicesima edizione di “Io non rischio”

I volontari dell’ANA saranno in piazza Alfieri, ma si potrà partecipare virtualmente anche tramite apposita pagina Facebook

La locandina della nuova edizione di "Io non rischio"

La locandina della nuova edizione di "Io non rischio"

Dopo la forzata pausa per covid nel 2020, domenica 24 si rinnoverà in tutta Italia l’appuntamento con “Io non rischio”, manifestazione finalizzata al diffondere la conoscenza dei rischi naturali nel nostro Paese e delle buone pratiche di protezione civile che quest’anno è giunta alla undicesima edizione.

Volontarie e volontari saranno presenti negli spazi informativi “Io non rischio” realizzati online e nei gazebo fisici allestiti su gran parte del territorio nazionale, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.

Nello specifico, ad Asti l’appuntamento, volto a far conoscere ciò che ciascuno di noi può fare per ridurre il rischio alluvione, si sdoppierà essendo sia fisico che virtuale. Il primo vedrà, dalle 9 alle 18, i volontari della Sezione dell’Associazione Nazionale Alpini – Unità di Protezione Civile impegnati in piazza Alfieri, all’angolo con via Leone Grandi, dove sarà posizionato il gazebo con gli spazi informativi.

Il secondo sarà nella agorà virtuale di Facebook dove, collegandosi alla pagina “Io Non Rischio – Asti” (https://www.facebook.com/Iononrischioasti) si potrà prendere visione dei contenuti, documenti, approfondimenti e delle dirette sulle tematiche della Campagna.

Per ulteriori informazioni gli interessati si potranno rivolgere a Silvano Satriano, Referente ANA Sezione di Asti – Nucleo Protezione Civile scrivendo all’indirizzo mail pc.asti@ana.it o telefonando al 334/602610.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium