/ Sport

Sport | 04 dicembre 2021, 19:59

Pioggia di titoli firmati Moto Club Alfieri ai regionali di Enduro e mini Enduro

Protagonista della cerimonia svoltasi nel pomeriggio al Palco 19 anche la Six Days, organizzata dal sodalizio astigiano

Foto di gruppo per i premiati del Motoclub Alfieri

Foto di gruppo per i premiati

Si è svolta nel pomeriggio di oggi, sabato 4 dicembre, al Palco 19 di Asti la premiazione dei Campionati regionali di Enduro e mini Enduro, organizzata dal Comitato Regionale Piemonte.

A fare gli onori di casa è stato il presidente del Comitato Regionale Piemonte, Valter Carbone: “Asti è terra motoristica per antonomasia e per questo abbiamo deciso di portare la cerimonia qui. Negli ultimi anni le gare sono migliorate sempre più, grazie al livello dei piloti e questo ci rende orgogliosi”.

La premiazione, condotta da Fabio Momina di Eurosport, ha visto sfilare sul palco tantissimi piloti del Moto Club Alfieri, che quest’anno hanno portato a casa 11 titoli regionali su 18 (compresi due titoli di mini Enduro) e due Campionati italiani.


I PREMIATI DEL MC ALFIERI – CAMPIONATO REGIONALE ENDURO PIEMONTE 2021

Primo classificato per la categoria “Top Class” Jordi Gardiol. Il Moto Club Alfieri conquista poi la prima piazza per la categoria “Squadre”. Primo posto per la categoria “50 Codice” di Pietro Domenico Nasi. Altro primo posto, per la categoria “Junior 2T” di Tommaso Garlanda e terzo posto per Filippo Alutto. Secondo posto per la categoria “Junior 4T” di Andrea Vittorio Donetto e terzo posto per Edoardo Alutto.

Il Moto Club Alfieri conquista la seconda piazza anche nella categoria “Senior 2 tempi” con Nicola Nasi. Prima piazza, invece, per la categoria “Senior 4 tempi” di Alberto Caronni. Christian Natta ha conquistato il primo posto nella categoria “Major 2T”, mentre Flavio Dagatti la prima piazza nella categoria “Major 250 4T”. Il primo posto nella categoria “Major 450” è andato a Luca Politano. Prima piazza di Paolo Bertorello, poi, nella categoria “Super Veteran”.

Negli “Ultra Veteran” terzo posto di Mauro Vanara. Primo posto firmato Moto Club Alfieri anche nella categoria “Lady”, con Sabrina Lazzarino.


I PREMIATI DEL MC ALFIERI PER IL MINI ENDURO

Per la categoria “Minienduro 125” primo posto firmato Moto Club Alfieri con Gabriele Doglio. Nella categoria “Minienduro Junior” la prima piazza è andata a Marco Orsi.


I CAMPIONI ITALIANI DEL MC ALFIERI

Primo classificato del Campionato Italiano per la categoria “Senior 250 4T” Jordi Gardiol. Christian Natta è campione italiano della categoria “Major classe 300 Master”. Secondo classificato al Campionato Italiano per la categoria “Super Veteran 4T” Paolo Bertorello. Secondo classificato al Campionato Italiano per la categoria “Major – 450 Expert” Luca Politanò. Terzo classificato al Campionato Italiano per la categoria “Terza classe 450 Senior” Stefano Garnero.

TROFEO DELLE REGIONI

Primo posto per la squadra composta da Sabrina Lazzarino ed Elisa Givonetti. Secondo posto per la squadra formata da Kevin Cristino, Jordi Gardiol e Michele Musso.


SPAZIO ANCHE ALLA SIX DAYS

Protagonista della cerimonia anche la Six Days e l'organizzazione, quest'anno affidata proprio al Moto Club Alfieri, guidato dal presidente Giorgio Bandoli. E' stato lo stesso presidente del sodalizio astigiano a premiare i vari Moto Club che hanno contribuito alla realizzazione dell'Olimpiade della Moto, che si è svolta tra Piemonte e Lombardia dal 30 agosto al 4 settembre.

Premiati quindi Bruno Barbero (direttore di gara ISDE), Franco Ghidini (presidente del Moto Club Dogliani), Germano Pattono (presidente del Moto Club Azeglio) e Giorgio Barbero (presidente del Moto Club 100 Torri).

Siamo riusciti a organizzare la Sei Giorni – ha puntualizzato Bandoli – rimanendo noi stessi: folli, ma con la testa sul collo. Abbiamo portato a casa il risultato e l'aiuto dei Moto Club nostri alleati è stato fondamentale. E' stata la gara di tutti, è stato uno sforzo corale. Da soli tutto questo non sarebbe stato possibile”. Bandoli ha infine premiato Franco Gualdi, oggi coordinatore Enduro per la FIM nonché, quest'anno, socio del Moto Club Alfieri.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium