/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 14 maggio 2022, 07:30

Indecisi su cosa fare ad Asti questo weekend? Ecco le nostre proposte

Tra enogastronomia e cultura, un fine settimana ricchissimo, tutto da vivere. C'è solo l'imbarazzo della scelta

Ph Merfephoto

Ph Merfephoto

Weekend nel cuore di maggio ricco di appuntamenti di ogni genere.

Come sempre, abbiamo selezionato per voi le principali proposte tra Asti e dintorni.

Cultura e spettacoli

In occasione della recente Beatificazione di Armida Barelli, co-fondatrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore è allestita una mostra che racconta la sua vita e il suo impegno a favore del laicato femminile nella Chiesa. La mostra sarà visitabile negli orari di apertura del Polo Universitario.
Alle 10 di sabato mattina interverrà nell’aula Magna al primo piano la dott.ssa Chiara Cardigliano, vicedirettrice del Collegio Marianum (fondato da Armida Barelli) che descriverà i tratti fondamentali di questa figura storica e darà alcuni spunti di attualizzazione del suo messaggio a favore dell’impegno in ambito civile ed ecclesiale. Tutti i dettagli QUI.

Sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 17 firma copie (e non solo) del libro "L'Anti-Natura", di Paolo Sernini, presso la Libreria Goggia di Asti. Il titolo dell'evento è "Di racconti e letteratura, insieme o quel posto dove sedersi e prendere un caffè chiacchierando di racconti e lettura, insieme". Ospiti Aurora Faletti (Letture) e Giulia Proietti (illustratrice del testo).

A Pino d'Asti Quinta edizione della mostra-mercato di ceramiche e fiori, Ceramiche itineranti , kermesse concepita nel 2017 dalle ceramiste Cecilia Mosso e Caterina Sciancalepore, in arte Nericata. La mostra-mercato di Ceramiche Itineranti è anche workshop: si terranno infatti laboratori di ceramica, ikebana, illustrazione, composizione di erbari, orto didattico per bambini e adulti. L'appuntamento è per le giornate di sabato e domenica, dalle 10 alle 19. 

Sabato dalle 16 in piazza San Silverio a Viarigi "Rosso di Rose". Il programma: "Nel nome della rosa", la loro storia in una camminata con Elena Maggiora. A seguire, arrivo alla Torre dei Segnali, con degustazione di rossi. All'interno della Torre è allestita una mostra dell'artista Bartolomeo Bono, pittore e ceramista siciliano.

Sabato alle 17.30 in Biblioteca Astense la presentazione del libro di Pino Goria e Piero Sesia, “Caro Celso, vinceremo…Storie dal deserto africano: 1941-1946”, edito da Araba Fenice. Il libro narra la storia romanzata degli anni di guerra di Goria Celso, esponente di spicco della società e della politica astigiana nella seconda metà del XX secolo. Presenta la giornalista Laura Nosenzo. Tutti i dettagli QUI

Sabato alle 17.30 al FuoriLuogo di Asti si presenta il libro di Gabriele Ghio, "La mia casa sul ciliegio". Il titolo di questo libro racconta già molto, “Lasciare la città, vivere in un bosco, essere felici”. Gabriele Ghio, autore del testo, inizialmente doveva trascorrere  poco tempo dentro quella casetta nel bosco, pochi giorni per ricaricare le pile dopo  un momento difficile e la necessità di riordinare le idee prima di prendere decisioni  affrettate. E invece su quella “casetta nel bosco” dove è entrato ormai circa 5 anni fa ha deciso  di restare a vivere.  Ha lasciato la città, ha lasciato la frenesia e i ritmi soffocanti, e si sente felice. Modera Gianpiero Perone. Tutti i dettagli QUI

Sabato alle 18 al Castello di Costigliole il costigliolese Fabrizio Borgio presenta il suo ultimo libro ‘a casa’. “Panni sporchi per Martinengo” è il quinto libro che vede come protagonista Giorgio Martinengo, un ex poliziotto, riservato e taciturno, che si guadagna da vivere svolgendo l’attività di investigatore privato. Come nei precedenti – tutti editi da Fratelli Frilli Editori – la vicenda è ambientata fra i vigneti e la campagna delle Langhe, ma questa volta l’investigatore Giorgio Martinengo si trova a dover fare i conti con una situazione alquanto complicata e per lui nuova, che coinvolge la sua famiglia. Dettagli QUI

Sabato alle 18 al Castello di Cisterna Agostino Borra e Piercarlo Grimaldi presenteranno “I giochi della vita” di Carlo Euclide Milano. L’iniziativa è inserita all’interno del percorso “Vecchie e nuove R_esistenze:.. Ancora Riconnessioni_10” promosso da Polo Cittattiva per l’ Astigiano e l’ Albese – I.C. di San Damiano. Ingresso con iscrizione. Tutti i dettagli QUI

Dopo due anni di interruzione a causa dell’emergenza sanitaria, tornerà l’apprezzatissimo appuntamento con la Notte Europea dei Musei. La Fondazione Asti Musei partecipa anche quest’anno con un’apertura straordinaria, dalle 19 alle 20 di sabato sera, della mostra “I Macchiaioli. L’avventura dell’arte moderna”, allestita a Palazzo Mazzetti fino al 5 giugno. La mostra seguirà l’apertura straordinaria dalle ore 10 alle 20 con ultimo ingresso alle 19. E’ prevista una visita guidata gratuita (biglietto di ingresso escluso) su prenotazione alle 19. Dettagli QUI

Sabato sera alle 21 al Teatro Balbo di Canelli per la rassegna “Teatro a colori”  va in scena lo spettacolo “Black Comedy” della Compagnia Spasso Carrabile. Biglietti 10 euro. Dettagli QUI.

Sabato dalle 21 continua anche la Festa di primavera a Villanova. Canta Davide Pulia, tenore con un repertorio classico, e non solo, per tutti coloro che amano il virtuosismo vocale. Con il supporto tecnico di VR AUDIO. Davide Pulia è originario di Villanova ed è impegnato in una tournée in Italia e all’estero. In apertura del concerto, dalle 19, DJ SET di Daniele Ronco. Sarà possibile cenare con la ProLoco gustando piatti della tradizione piemontese. L'evento proseguirà anche domenica, con la star di Telecupole, Sonia De Castelli accompagnata da Loris Gallo. Un momento da non perdere per chi vuole ritornare a calcare il mitico ballo a palchetto, in grado di ricreare l’atmosfera dei tempi passati. Sarà possibile cenare con la ProLoco gustando piatti della tradizione piemontese. Tutti i dettagli del weekend QUI

Domenica dall'alba al tramonto Festa di primavera a Canelli, con enogastronomia, cultura e divertimento per i più piccoli.

Domenica alle 16 nella Chiesa di San Martino ad Asti la rassegna Regie Sinfonie presenta “Franz Joseph e Johann Michael Haydn. Due fratelli a corte” con Maria Rosaria Giraudi (soprano)  Margherita Scaramuzzino  (mezzo-soprano) e Giulia Beatini (contralto) Giuseppe Nova (flauto) e Maurizio Fornero (organo) I Musici di Santa Pelagia, Gudni Emilsson (Direttore) in coproduzione con l’Alba Music Festival e L’Academia Montis Regalis e con la partecipazione del “Coro Voci Bianche”  della Scuola Comunale di Musica di Mondovì. Ingresso libero.

Domenica alle 16 e alle 17 Castelli Aperti anche a Castell'Alfero. Ripartono le visite guidate al Castello di Castell’Alfero. Sarà possibile visitare le Sale del Castello  e il museo etnografico L’CIAR, oltre che una mostra temporanea d’arte di Daniel Maillet. Gradita la prenotazione. Dettagli QUI

Enogastronomia

Nel fine settimana torna Abaccabianca 2022, a Vignale Monferrato (AL). I vini bianchi del Piemonte protagonisti l’evento itinerante che porta in scena la produzione delle migliori etichette a bacca bianca piemontesi. Lo organizza l’Associazione Italiana Sommelier Piemonte con la delegazione di Asti. Due giorni dalle 11 alle 19, dove appassionati, cultori e professionisti del settore enologico potranno degustare ai banchi d’assaggio 180 etichette tra spumanti, bianchi fermi e Vermouth. L’area food è curata in collaborazione con Bistrotmania, realtà che unisce nove locali piemontesi: Scannabue, Il bistrot del Nazionale di Vernante, Smocking bar, Silos cucina sincera, Gaudenzio vini, Luogo Divino, XXL cafè, Contesto Alimentare e Razzo. Ingresso senza prenotazione. Costo per la degustazione di 25 euro (20 per i soci Ais). Tutti i dettagli QUI

A Villafranca questo weekend torna anche il "Maiale d'Autore". L’evento si aprirà ai palati golosi con l’aperitivo (ore 18 di sabato, taglieri protagonisti con L’Angolo del gusto e l’associazione Vininvilla) e i piatti tipici a base di maiale preparati, alle 19.30, dalle Pro loco di Villafranca, Cantarana, Castellero, Dusino San Michele, Roatto e dal Comitato Palio di Baldichieri. L’Associazione Vininvilla proporrà una selezione di vini premiati dagli esperti dell’Onav. L’area enogastronomica funzionerà sotto i portici del Municipio mentre piazza delle Pollaie ospiterà, alle 21, la Niki Buzz Band, imperdibile occasione per ascoltare lo storico chitarrista (che a vent’anni suonava già tredici strumenti e ha affiancato, tra gli altri, anche Tina Turner) proposta dal Comune in collaborazione con Monferrato On Stage. Ingresso libero. La musica proseguirà alle 21 con il dj Robertino. Domenica, invece, Alle 10.30, in Sala Bordone, convegno “Abbinamento frutta e salumi, come e perché” con degustazione guidata. L’iniziativa è a cura di Onas (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Salumi) e Onafrut. Alle 12 Pro loco nuovamente protagoniste con specialità del territorio e golosità: si potrà scegliere tra sedici proposte in menù, dall’antipasto al dolce. Alle 14 il concerto, in piazza della Pollaie, con i Variabili Globali e Glowbe concluderà il tradizionale evento enogastronomico.

Cinema

In Sala Pastrone questo weekend doppia programmazione, con i film Gli amori di Anais di Charline Bourgeois-Tacquet, con Anais Demoustier e Valeria Bruni Tedeschi e  Tra due mondi  di Emmanuel Carrere, con Juliette Binoche. Orari, trama e trailer QUI

Al cinema Lumière, invece, "Io e Lulù", regia di Channing Tatum e Reid Carolin. Orari e trama QUI

 

Elisabetta Testa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium