/ Politica

Politica | 20 luglio 2022, 10:40

ItalExit Asti ai sindaci che sostengono Draghi: "Non siamo d'accordo, ha svilito la rappresentanza parlamentare"

Lunga lettera firmata da Franco Quaglia, coordinatore provinciale di ItalExit, dopo il sostegno che Draghi ha ricevuto anche da diversi sindaci dell'Astigiano

ItalExit Asti ai sindaci che sostengono Draghi: "Non siamo d'accordo, ha svilito la rappresentanza parlamentare"

Franco Quaglia, coordinatore provinciale di ItalExit per l’Italia Asti, ha inviato una lettera ai sindaci della Provincia di Asti esprimendo il proprio dissapore al sostegno all’azione del Governo Draghi.

"Assistiamo ad una presa di posizione da parte di alcuni sindaci, che si sono espressi a sostegno dell'azione del Governo Draghi, chiedendogli di ritirare le dimissioni. Avremmo preferito non intervenire, lasciando le considerazioni di merito sul piano personale, ma poiché il dado è tratto non possiamo esimerci dall’esprimere anche il nostro parere che è discordante", si legge nel testo. 

In allegato all'articolo la lettera completa.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium