/ Attualità

Attualità | 19 novembre 2022, 09:56

Portacomaro è pronta a abbracciare Papa Francesco [GALLERIA FOTOGRAFICA e VIDEO]

L’atterraggio dell’elicottero con a bordo il Santo Padre è previsto nella tarda mattinata

Il grande giorno è arrivato.

Tra poche ore Papa Francesco sarà a Portacomaro per il primo appuntamento – che si svolgerà in forma strettamente privata, come per tutti quelli previsti oggi – della sua due giorni astigiana. Ovvero il pranzo con la cugina Carla Rabezzana, neo novantenne, da alcuni anni tornata a vivere nel paese d’origine della famiglia Bergoglio.

L’atterraggio dell’elicottero con a bordo il Papa è previsto nella tarda mattinata di oggi, in un campo alle spalle della chiesa di Portacomaro Stazione. Dove, dalla prima mattina, lo attende uno sparuto gruppo di persone - le rimanenti, lo aspettano a Portacomaro paese -, tra cui il neo Onorevole Marcello Coppo, residente a poche centinaia di metri dall'area in cui atterrerà l'elicottero.

Da lì l’auto blindata con a bordo il pontefice raggiungerà il paese, dove dalle prime ore della mattina molte persone lo stanno attendendo con la speranza di vederlo anche solo per qualche secondo.

E’ probabile che, prima di dirigersi a casa della cugina, il Papa colga l’occasione per salutare i fedeli. Così come farà, dopo il pranzo con i parenti, con gli ospiti della Casa di riposo del paese, mentre nel pomeriggio si sposterà a Tigliole, per incontrare un’altra cugina astigiana.

Il saluto della banda di Portacomaro prima del suo spostamento a Tigliole QUI

 

Gabriele Massaro

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium