/ Attualità

Attualità | 13 giugno 2023, 18:10

Corsa delle botti 2023: Aresca Vini di Mombercelli si aggiudica la vittoria finale

Dopo le qualificazioni di sabato 10, la domenica ha visto la gara finale, che vede cedere il trono ai danni dei Produttori di Castelnuovo Calcea

Il team Aresca Vini di Mombercelli, vittoriosi della Corsa delle Botti 2023

Il team Aresca Vini di Mombercelli, vittoriosi della Corsa delle Botti 2023

Un'edizione della corsa delle botti interessante quella del 2023, non solo per la valenza storica dell'evento, non solo per il grande contributo delle proloco di Nizza Monferrato e dintorni, ma per aver visto i campionissimi di 3 edizioni consecutive detronizzati nella giornata di ieri.

I Produttori di Castelnuovo Calcea hanno dovuto cedere il passo al team di Aresca Vini di Mombercelli. Il gruppo, formato da: Fulvio Musso, Andrea Mondo e Davide Gazzola sono riusciti a conquistare il nuovo drappo, disegnato appositamente per questa nuova edizione. 

Nella tradizione della Corsa delle Botti infatti il vincitore dell'edizione prende come trofeo il drappo e lo tiene fino all'edizione successiva per consegnarlo al nuovo vincitore o tenerlo nuovamente in caso di riconferma. Chi riesce invece nell'ardua impresa di vincere tre edizioni consecutivamente, com'è per altro accaduto ai Viticoltori di Castelnuovo Calcea, guidata da Roberto Guastello, Davide Lovisolo e Giampiero Lovisolo, porta a casa definitivamente il drappo.

Per tanto per questa nuova edizione si è mostrato il nuovo drappo, disegnato dall'artista Gabriele Sanzo. Il drappo è stato consegnato ai neovincitori, arrivati davanti ai già citati castelnovesi, arrivati davanti alla Bottega del Vino di Calamandrana (Francesco Penengo, Emanuele Moccafighe e Mirco Vitari).

La corsa delle botti è un evento che risale dal 19esimo secolo, quando, per trasportare le botti nei carichi della stazione del treno, i viticoltori cominciarono a fare una gara, molto primitiva rispetto a questa, che piano piano si è evoluta nella competizione che conosciamo già oggi. La valenza dell'evento ovviamente è anche comunale e non solo, i quali assessori e sindaco hanno accolto i nuovi vincitori, insieme all'assessore alla regione Marco Gabusi.

NeBa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium