/ Agricoltura

Agricoltura | 27 febbraio 2024, 15:56

In arrivo contributi per 3,2 milioni destinati alle aziende vitivinicole piemontesi

I finanziamenti sono destinati a sostenere la realizzazione di nuovi punti vendita aziendali

L'assessore Protopapa ritratto in occasione dell'edizione 2023 della 'Douja d'Or"

L'assessore Protopapa ritratto in occasione dell'edizione 2023 della 'Douja d'Or"

Le aziende vitivinicole piemontesi hanno una nuova opportunità di crescita e sviluppo. L’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte ha aperto il bando OCM Vino investimenti per la campagna 2024/2025, con una dotazione finanziaria di 3,2 milioni di euro.

La misura ha lo scopo di sostenere le spese per la realizzazione di punti vendita aziendali, adibiti prevalentemente alla commercializzazione dei prodotti vitivinicoli. I punti vendita possono essere localizzati all’interno o all’esterno delle aziende, purché siano comprensivi di sale di degustazione.

Il bando finanzia anche l’acquisto di attrezzature informatiche e piattaforme per i punti vendita aziendali, nonché gli investimenti per l’esposizione e la vendita dei prodotti vitivinicoli.

Il bando scade il 30 aprile 2024 ed è pubblicato sul sito della Regione Piemonte al seguente link: https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/ocm-vino-intervento-investimenti-campagna-20242025

“Come negli anni precedenti, anche per la campagna 2023 - 2024 i nostri imprenditori vitivinicoli piemontesi possono contare su questo importante sostegno contributivo per poter promuovere e commercializzare i vini di qualità ed essere competitivi sul mercato", ha affermato l'assessore regionale all'Agricoltura Marco Protopapa.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium