/ Politica

Politica | 14 maggio 2024, 12:29

Regionali, in cinque per la presidenza e tredici le liste. I candidati astigiani

Due le candidate del territorio per le europee

Foto d'archivio

Foto d'archivio

Dopo la disamina dei candidati alle elezioni amministrative (leggi QUI) passiamo in disamina le liste e le candidature per le regionali e le europee, che si terranno il prossimo 8 e 9 giugno. 

Per la carica di governatore ci sono cinque candidati: il presidente della regione uscente Alberto Cirio per il centrodestra Gianna Pentenero per il centrosinistra, Sarah Disabato per il Movimento 5 Stelle, Alberto Costanzo per la lista Libertà e Francesca Frediani per Piemonte Popolare.

Una ventina i candidati astigiani: nel listino del Presidente Cirio (ogni candidato alla presidenza ha con sé  dieci consiglieri che vedranno scattare automaticamente la loro elezione senza dover necessariamente passare dagli elettori ndr) si trovano gli assessori uscenti Fabio Carosso (Lega) e Marco Gabusi (Forza Italia), mentre nel listino collegato a Gianna Pentenero c'è il consigliere comunale Pd ad Asti Michele Miravalle.

Alberto Cirio vede l'appoggio di cinque liste. Forza Italia (con Marco Gabusi e Debora Biglia), Lega (Fabio Carosso e Silvia Ferraris), Fratelli d'Italia (Sergio Ebarnabo e Carlotta Accomasso), Piemonte Liberale e Moderato (Andrea Fea e Roberta Franco) e Noi Moderati (Luca Quaglia e Esmeralda Masseroni).

Gianna Pentenero ha con sè altre cinque liste. Pd ( Maria Ferlisi e Fabio Isnardi),  Alleanza verdi Sinistra: (Mauro Bosia e Vittoria Briccarello), Piemonte Ambientalista e solidale (Giuseppe Sammatrice e Daniela Bucci), Stati Uniti d’Europa (Costante Marengo eDaniela Icardi) e la Lista Pentenero (Andrea Pirollo, Isabella Brianza)

Per i 5 stelle, che sosteranno la candidatura di Sarah Di Sabato, i candidati astigiani sono Giorgio Spata e Maria Cristina Manta,  Libertà, a sostegno di Alberto Costanzo schiera Enza Balleria e Attilio Zolfanelli, mentre Piemonte popolare con la candidatura di Francesca Frediani vede in lista Gian Emilio Varni Orietta Basso. 

Alle elezioni europee, solo due le candidate astigiane, entrambe donne: Elena Accossato per la lista del Pd e Federica Barbero per Fratelli d'Italia. 

Alessandro Franco


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium