/ Attualità

Attualità | 08 luglio 2024, 15:08

"Capisco tutto, però.." un video di Marcello Coppo (su un cartone con un bacio omosex) scatena le polemiche dopo il Pride

II parlamentare pubblica un video dal titolo "Giù le mani dai bambini". Briccarello: "La rappresentatività nel mondo dei cartoni è educativa e fondamentale"

"Capisco tutto, però.." un video di  Marcello Coppo (su un cartone con un bacio omosex)  scatena le polemiche dopo il Pride

Fa discutere il post del deputato di Fratelli d'Italia, Marcello Coppo, arrivato all'indomani del Pride che si è celebrato ad Asti sabato scorso, 6 giugno. Il parlamentare, in un breve video, afferma di guardare un cartone animato con suo figlio, mentre sul televisore appare una scena di un bacio tra due personaggi maschili. Coppo commenta con un "Capisco tutto, però..."

A stretto giro arriva la replica di Vittoria Briccarello, consigliera comunale di Uniti Si Può e tra le figure più rappresentative di Asti Pride: "Tralasciamo di spiegare al parlamentare come la rappresentatività della comunità nei cartoni non è solo educativa, non è solo giusta in quanto reale, ma è anche fondamentale per spezzare una narrazione volta a far crescere adulti omobiatransfobici" afferma. 

"Bambinə a cui insegnare il rispetto per loro e per lə altrə, - continua la Briccarello in un post sui social - insegnare che la cura e l’amore vengono prima di tutto, insegnare a crescere in un ambiente funzionale, insegnare a essere anche coraggiosə però, perché purtroppo nel mondo vi sono persone come il parlamentare in questione, contro cui dovranno avere gli strumenti affinché la divulgazione che fa di odio e pregiudizio non generi violenza"

Alessandro Franco


Vuoi rimanere informato sulla politica di Asti e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo ASTI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediAsti.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP ASTI sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium