/ Sport

Sport | 21 luglio 2019, 11:16

Tamburello: Casa Paletti perde contro il Montemagno 16-19

Foltissima partecipazione anche alla Festa del Tamburello

Ivan Briola del Casa Paletti (tratta da Tambass.org)

Ivan Briola del Casa Paletti (tratta da Tambass.org)

Ci sono volute più di tre ore e ben tredici 40 pari (9 al Montemagno e 4 ai padroni di casa) per assegnare la vittoria del primo scontro dei playoff del muro andata meritatamente ai biancorossi di Botteon.

Partita molto interessante ed a tratti tecnicamente assai pregevole fino al 9 pari ed al successivo 12 pari con un Casa Paletti, cui è mancato il solito contributo di qualità di Briola, poco determinato e sovente deconcentrato a fronte di un Montemagno decisamente più motivato e “affamato” e nettamente sopra la sufficienza in tutti i ruoli. Tra gli ospiti impeccabile prova di Botteon, praticamente infallibile, di Bertone nella seconda parte di partita e di uno Stracuzzi assai più disciplinato del solito. Nel Casa Paletti ancora una vota Ulla a recuperare tutto i recuperabile sia pur in una condizione fisica non perfetta.

Diversi i cambi di schieramento durante la partita: nel Montemagno esce Molito sul 10 a 8 per Casa Paletti con conseguente spostamento di Bertone in mezzo al campo. Nel Casa Paletti, Alessandro Accomazzo ha sostituito Mohan sul 7/8 per gli ospiti, mentre Ulla è uscito sul 13 a 14 per un risentimento ad una caviglia, sostituito da Redoglia in mezzo e con Briola al fondo, per rientrare sul 14 a 16.

Formazione iniziale di Casa Paletti: Gerbi, Ulla, Briola, Jantet, Mohan. Per Montemagno: Bitteon, Stracuzzi, Molino, Bertone, Savio.

La sconfitta casalinga del pomeriggio non ha comunque scalfito l’entusiasmo del paese per la sua squadra, con una foltissima partecipazione, in serata, alla Festa del Tamburello organizzata per l’appunto da Casa Paletti, con una Paella alla Valenciana in piazza che ha raccolto l’adesione di quasi duecento persone.

CASA PALETTI-MONTEMAGNO 16-19

1/2 – 2/4 – 5/4 – 7/5 – 7/8 – 10/8 – 19/11 – 12/12 – 13/14- 14/16 – 15/18 – 16/19

Durata 3 ore e 15’

Spettatori: 250 circa.

Comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium