/ Cultura

Cultura | 22 novembre 2019, 16:45

Domenica a Vinchio il 75esimo Anniversario della Repubblica partigiana dell'Alto Monferrato

A partire dalle 16 visita guidata alla Casa della Memoria e la proiezione del documentario "Resistere in collina". Seguirà la presentazione del volume di Mario Renosio, "Attila, Pepe e gli altri"

Domenica a Vinchio il 75esimo Anniversario della Repubblica partigiana dell'Alto Monferrato

A Vinchio questa domenica, 24 novembre, alle 16, il Salone della Confraternita ospiterà la manifestazione rievocativa del 75esimo Anniversario della Repubblica partigiana dell'Alto Monferrato. L’evento è organizzato dall’Istituto Storico della Resistenza dell’Astigiano e dalla Casa della Memoria di Vinchio in collaborazione con il comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio regionale del Piemonte e il comune di Vinchio. Partecipano all’iniziativa l’Associazione culturale Davide Lajolo e l’Anpi provinciale di Asti.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Vinchio, Chiara Zogo, e del Consiglio regionale del Piemonte, il programma prevede una visita guidata alla Casa della Memoria e la proiezione del documentario “Resistere in collina”. Seguirà la presentazione del volume di Mario Renosio “Attila, Pepe e gli altri. La lotta partigiana tra Monferrato e Langhe”(Edizioni Israt, 2019). Ne discuteranno con l'autore Laurana Lajolo e Chiara Colombini.

Un po' di storia

La Repubblica partigiana dell'Alto Monferrato venne costituita nella zona del Monferrato a sud del Tanaro a seguito dell'unione di comitati spontanei di liberazione nazionale, i più importanti dei quali furono quelli di Nizza Monferrato e di Costigliole d'Asti. Nell'autunno del 1944 gli stessi comitati diedero vita a una sorta di autogoverno democratico che ebbe sede a Nizza Monferrato e ad Agliano Terme. L'esperienza terminò nel dicembre del ‘44 sotto i colpi della violenta offensiva nazifascista.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium