/ Cultura e tempo libero

Cultura e tempo libero | 03 luglio 2020, 07:30

Gli Acerbi tornano in scena con "Canzoni al ratafià", un omaggio in musica a Paolo Conte

Appuntamento mercoledì alle 21.30 nel Cortile del Michelerio, nell'ambito della rassegna "Estiamo Insieme"

Gli Acerbi tornano in scena con "Canzoni al ratafià", un omaggio in musica a Paolo Conte

 

Ritorniamo, insieme, a coltivare la bellezza. A incontrarci dal vivo, a limare le distanze, a curare insieme l’animo e l’anima. Non abbiamo mai smesso di lavorare e crederci.”

Questo il pensiero di Massimo Barbero del Teatro degli Acerbi nell’annunciare il ritorno sulle scene della compagnia.

Mercoledì 8 luglio alle 21,30 ad Asti, all’aperto, nel Cortile del Palazzo del Michelerio ci sarà "Canzoni al ratafià", omaggio in musica, parole e immagini a Paolo Conte con le esecuzioni musicali del "Falso Trio" e le letture del Teatro degli Acerbi.

Lo spettacolo è un percorso a tappe tra i più famosi brani del geniale cantautore astigiano inframezzati a ricordi, citazioni, cenni biografici proposti dagli attori Patrizia Camatel, Fabio Fassio ed Elena Romano.

La voce di Stefano Zoanelli e i musicisti del Falso Trio (Silvio Barisone, Antonio Pirrone, Nicolò Gallo, Fabrizio Assandri) propongono il loro ultimo progetto musicale in una veste insolita per il gruppo ma che calza a pennello in teatro, luogo della suggestione e della magia per eccellenza.

Le voci si impastano, l’immaginazione viene stimolata dalla proiezione delle tavole di Conte, artista della voce e della mano, in una serata per stare insieme in un teatro ritrovato, casa della poesia, della musica e del divertimento.

Come dice Paolo Conte: "Sempre ci dobbiamo divertire, altrimenti che dilettanti siamo?”.

La serata è parte della rassegna “Estiamo insieme” organizzata dal Comune di Asti e del cartellone “Teatro in Terra Astesana” sostenuto dalla Fondazione CRT.

Info e biglietti

Poiché la capienza dello spazio, in seguito alle attuali diposizioni ministeriali, è limitata a 200 posti, si consiglia di acquistare i biglietti in prevendita o direttamente al cortile del Michelerio a partire dalle ore 20 la sera dello spettacolo.

Il costo del biglietto è di 10 euro.

I biglietti si potranno acquistare in prevendita al Teatro Alfieri martedì 7 e mercoledì 8 luglio dalle 17 alle 19.

Per informazioni: biglietteria del Teatro Alfieri: 0141/399 057 – Biglietteria Sala Pastrone: 0141/399 580.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium