/ Solidarietà

Solidarietà | 31 luglio 2020, 11:00

Da "Dona la Spesa" nasce "Dona il buono", per aiutare le famiglie in difficoltà. In arrivo card spesa per un valore di oltre 6mila euro

L'iniziativa, creata in emergenza Covid, ha voluto continuare la propria missione per fronteggiare il disagio sociale, che persiste anche dopo il lockdown

Da "Dona la Spesa" nasce "Dona il buono", per aiutare le famiglie in difficoltà. In arrivo card spesa per un valore di oltre 6mila euro

Con il lockdown per Covid19, è finita la distribuzione delle borse della spesa, nell'ambito del progetto del Comune di Asti - Assessorato Politiche Sociali “Dona la spesa”.

Si è trattato di un progetto che ha visto come capofila l’associazione “Il Dono del Volo” in collaborazione con Caritas, Croce Rossa, Pastorale Giovanile, San Vincenzo, Cav e numerosi volontari.

Il disagio sociale, però, continua a esserci e le richieste di aiuto alimentare persistono. Le donazioni degli astigiani hanno consentito di aiutare circa 1200 famiglie e con quanto è rimasto è stato creato un nuovo progetto.

Si chiama “Dona il buono” ed è stato reso possibile anche grazie all’aiuto di aziende come la COOP e la DIMAR (Mercatò) che hanno regalato il 10% del valore di una card-spesa da 25 euro.

Con questo gesto di solidarietà sociale il valore della card diventa di effettivi 27,50 euro. 

Ieri, 30 luglio, il Direttore del punto vendita Mercatò di viale Pilone, Riccardo di Grazia, ha consegnato a Il Dono del Volo le 100 card acquistate e altre 4 in omaggio, come il Responsabile di zona delle politiche sociali della Nova Coop Alessandro Messina che, oltre alle 100 card acquistate, ha consegnato anche 20 card da 25 euro, dono del Presidio Soci di Asti.  

Tutte le card, per un valore complessivo di oltre 6.100 euro, sono state subito consegnate al Dirigente delle Politiche Sociali del Comune di Asti Roberto Giolito che, con l’assessore Mariangela Cotto, provvederà a distribuirle alle persone che continuano ad essere in difficoltà.

Grazie ai buoni le famiglie potranno fare in autonomia la propria spesa.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium