/ Sport

Sport | 08 agosto 2020, 10:00

La Classicissima per la prima volta oggi transita anche nell'Astigiano

Coinvolti i comuni di Cortiglione, Belveglio, Mombercelli, Castelnuovo Calcea, Canelli e Calosso

La Classicissima per la prima volta oggi transita anche nell'Astigiano

Oggi per la prima volta nella storia, la Milano-Sanremo passerà anche per l'Astigiano.

La Classicissima scetterà alle 10.30 da Milano per poi arrivare nel tardo pomeriggio nella città dei fiori.

13 i sindaci savonesi che hanno detto no ad ospitare il percorso. Questo ha costretto gli organizzatori a lavorare di ingegno e cambiare parte del tragitto.

Gli atleti attraverseranno le province di Pavia e Alessandria. Da Abbazia di Masio, entreranno nell'Astigiano a Cortiglione, per poi arrivare a Belveglio, Mombercelli, Castelnuovo Calcea, Moasca, Canelli e Piana del Salto, nel comune di Calosso

Il tragitto sfocerà poi nel cuneese.

Nel frattempo Asti si prepara ad ospitare la 19esima tappa del Giro d'Italia, attesa per il 23 ottobre. Il Giro arriverà da Castello di Annone per poi passare da Quarto, corso Alessandria, piazza Primo Maggio, via Calosso, viale alla Vittoria e arrivare così in piazza Alfieri.

Elisabetta Testa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium