/ Cronaca

Cronaca | 01 gennaio 2021, 07:57

Il 2021 per Asti si apre con una tragedia, muore, per i botti di Capodanno un ragazzino di 13 anni

Il fatto dopo la mezzanotte, nonostante il tempestivo trasporto al Pronto soccorso, è deceduto per gravi ferite all'addome. Indagano i Carabinieri

Il 2021 per Asti si apre con una tragedia, muore, per i botti di Capodanno un ragazzino di 13 anni

Il 2021 si apre, per Asti con una tragedia.

Un ragazzino di 13 anni è morto subito dopo la mezzanotte, al campo nomadi di via Guerra, probabilmente colpito da un petardo o una pistola all'addome.

Soccorso immediatamente e trasportato all'ospedale, è arrivato al Pronto soccorso già in arresto cardiaco e per lui non c'è stato nulla da fare.

Intervenuti i Carabinieri.

In tanti parenti disperati, si sono recati al Pronto soccorso, cercando di vedere il bambino, in attesa di autopsia, per la rabbia hanno danneggiato alcune strutture, rotto la porta scorrevole, spostato un panetto di cemento lungo la strada, danni anche nel parcheggio e dietro le tende allestite dall'esercito. 

Seguiranno aggiornamenti

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium