/ Cronaca

Cronaca | 10 gennaio 2021, 11:49

Martedì 12 gennaio a Bosanka Gradiska in Bosnia, i funerali del 13enne morto a Capodanno ad Asti

Non ci sono novità sulle indagini, al momento non ancora ritrovato il fucile da caccia dal quale è partito il colpo mortale

Martedì 12 gennaio a Bosanka Gradiska in Bosnia, i funerali del 13enne morto a Capodanno ad Asti

Si terranno martedì 12 gennaio a Bosanka Gradiska in Bosnia, i funerali, con rito musulmano, di Hai Roudin Seferovic, il ragazzo di 13 anni morto la notte di Capodanno per quello che si è poi rivelato un colpo di fucile e non un petardo.

Non ci sono novità, al momento, sulle indagini coordinate dalla Procura di Asti, le perquisizioni eseguite al campo di via Guerra, teatro della tragedia, da una cinquantina di Carabinieri, non hanno dato esito sul ritrovamento del fucile.

La salma del giovane, dopo l'autopsia e il nulla osta della Procura è partita venerdì alla volta della Bosnia e, martedì, sarà seppellito a Bosanka Gradiska.

 

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium