/ Politica

Politica | 22 settembre 2021, 08:19

Scuola: Il 'caso' Bimbisvegli torna in Parlamento nel Question time

Oggi alle 15 con un'interrogazione dell'onorevole Federico Fornaro

Scuola: Il 'caso' Bimbisvegli torna in Parlamento nel Question time

Oggi alle 15 il Parlamento discute ancora di 'Bimbisvegli', nel 'Question time', dopo l'autosospensione del maestro Monaca che si metterà in aspettativa dato che la sua 'strategia didattica' non è stata inserita nel Pof (Piano offerta formativa) della scuola primaria di Serravalle e la nota diatriba con la direttrice del V Circolo, Graziella Ventimiglia.

Già intervenuto più volte, anche con la ex ministra Azzolina, l'onorevole Federico Fornaro chiederà al ministro dell'Istruzione Bianchi di salvare l'esperienza Bimbisvegli.

"All'arrivo del maestro Monaca a Serravalle nel 2017 c'erano 21 iscritti. Oggi sono 60 gli alunni iscritti da altrettante famiglie a patto che il progetto Bimbisvegli possa essere attuato - si legge nell'interrogazione -  nonostante uno sciopero della fame durato oltre 60 giorni, una raccolta di firme da parte di genitori e cittadini, e che l'esperienza «Bimbisvegli» sia stata presentata tra le 25 realtà migliori durante il Festival dell'innovazione Scolastica, a Valdobbiadene, ritenendo superato il livello di mutilazione del progetto, il maestro Monaca si è autosospeso, ma il resto dell’equipe di docenti vuole continuare a sperimentare e attuare il progetto Bimbisvegli".

L'intervento, oltre che su Rai 3, si potrà anche seguire su Facebook in live streaming.Sul tavolo del ministro Bianchi già tre interrogazioni, oltre a quella di Fornaro ci sono quelle dell'Azzolina e della senatrice Granato.

Betty Martinelli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium