/ Sport

Sport | 19 luglio 2022, 10:07

Volley: l'astigiana Emma Barbero in A1 con Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia

Il tecnico Bonafede: "Una giocatrice con un ottimo curriculum, soprattutto nelle formazioni giovanili. Viene a mettersi in gioco in una categoria per lei nuova e molto impegnativa

Volley: l'astigiana Emma Barbero in A1 con Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia

L'astigiana Emma Barbero, classe 2004 arriva in Serie A1 di volley nella formazione del  Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia, nelle Marche.

Il libero è nata ad Asti dove gioca nei campionati giovanili fino a quando, a soli 12 anni, accetta quella che lei stessa definisce “la scommessa della vita” trasferendosi ad Orago, alla corte del tecnico Giuseppe Bosetti, con il quale ha vinto uno scudetto Under 14.

Si è poi trasferita prima nelle giovanili di Piacenza poi a Sassuolo, fino ad entrare tra le favorite di coach Marco Mencarelli al Club Italia. Con la squadra di proprietà della Fipav ha militato negli ultimi due anni in Serie A2 e, proprio grazie a questa esperienza, Emma fa il salto di qualità: è premiata come miglior libero nei campionati Mondiali Under 18 in Messico nel 2021, vincendo in maglia azzurra la medaglia d’argento.

Scrive di lei il tecnico del Vallefoglia, Fabio Bonafede: "Sarà con noi una giocatrice con un ottimo curriculum, soprattutto nelle formazioni giovanili. Viene a mettersi in gioco in una categoria per lei nuova e molto impegnativa: dovrà ritagliarsi ogni occasione possibile”.

Appena diplomatasi con il massimo dei voti al Liceo Scientifico di Milano, Emma, in questi giorni in Liguria dice: "Quando ho ricevuto la chiamata da Vallefoglia non potevo credere alle mie orecchie. Dopo gli ultimi due anni con il Club Italia, dopo averne parlato con l’allenatore Mencarelli, sapevo che era ora di pensare a mettermi in gioco fuori dal contesto della Nazionale”. [Fonte Legavolleyfemminile.it].

In bocca al lupo alla nuova "Tigre" anche dalla nostra redazione.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium