/ Attualità

Attualità | 24 aprile 2023, 18:31

San Damiano approva il nuovo regolamento acustico. Giro di vite sui decibel nelle manifestazioni

Regolamentata anche la concessione di finanziamenti e benefici economici per associazioni e società sportive

San Damiano approva il nuovo regolamento acustico. Giro di vite sui decibel nelle manifestazioni

La Città di San Damiano si dota di due nuovi regolamenti comunali con l'approvazione del Consiglio: il regolamento acustico e il regolamento per la concessione di finanziamenti e benefici economici ad enti pubblici e soggetti privati.

"Il regolamento acustico - spiega il sindaco, Davide Migliasso - nasce dalla necessità di regolamentare e disciplinare lo svolgimento di tutte le manifestazioni e eventi sia che l’ente organizzatore sia un ente pubblico o privato questo sia per tutelare l’ente nel rilascio delle relative autorizzazioni sia per tutelare gli organizzatori di questi eventi in cui si rispettino le normative e le prescrizioni in ambito acustico e tutela anche i cittadini che vivono nei pressi dei luoghi di svolgimento delle manifestazione degli eventi"

L'obiettivo, secondo l'amministrazione comunale è quello di non penalizzare gli organizzatori di eventi (Pro loco, privati, ma anche il Comune stesso), ma neppure i cittadini e si è così intervenuti sui decibel che sono stati ritoccati al ribasso.

"Durante lo svolgimento di queste manifestazioni , soprattutto con musica - spiega il sindaco - sarà contenuto il più possibile l'inquinamento acustico per non arrecare danni soprattutto nelle aree dove sono previste molte abitazioni".

Il regolamento acustico è già in vigore. "Molti Comuni avevano già questo regolamento - ricorda Migliasso - e quindi abbiamo ritenuto fosse assolutamente necessario adottarlo".

Concessione finanziamenti ad associazioni e società sportive

Il regolamento per la concessione di finanziamenti e benefici economici ad enti pubblici e soggetti privati nasce invece dalla volontà di disciplinare in maniera più strutturata e ancora più trasparente l' azione di contributi pubblici.

"Il Comune di San Damiano - ricorda Migliasso - vanta una numerosità rilevante di associazioni di volontariato che rappresentano un tessuto sociale molto importante tanto è vero che come amministrazione comunale due anni fa abbiamo voluto istituire la festa del volontariato che si svolge la prima domenica del mese di ottobre. Sono molte le associazioni che chiedono annualmente contributo al Comune: associazioni di volontariato, società sportive  ed è nostro interesse continuare, nel rispetto della normativa, a erogare contributi a chi ne faccia richiesta".

Sarà necessario corrispondere tutta la documentazione certificata che attesti in che modo è stato speso il contributo, "anche perché - rimarca il sindaco - la Corte dei Conti è molto rigida e severa sul controllo dell’erogazione di fondi pubblici da parte dell’ente comunale e quindi anche in questo caso, vogliamo assolutamente continuare a sostenere le nostre associazioni, ma vogliamo tutelarci e regolamentare questo sistema".

Betty Martinelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium